aborto

  • Pillola abortiva, "sì" di Ancona: Comune contro Regione, ma con Sanna è caso politico

  • Aborto, Simona Lupini (M5S): «Subito una legge sui consultori»

  • Manifesti pro vita, i sindacati al Comune: «Rimuoveteli subito»

  • Mangialardi, Pd: «La destra-destra di Acquaroli stravolge i valori delle Marche»

  • 194, indietro non si torna, in mille per protesta: «La maternità non è una schiavitù»

  • Uil Marche, «No alla strumentalizzazione sulla Ru 486»: chiesto l'incontro con gli assessori

  • Legge 194 e diritti delle donne, Quacquarini e Rubini: «Depositata la mozione urgente»

  • Aborto, sabato ad Ancona manifestazione in difesa della Legge 194

  • Legge 194, Marche in Azione condanna le posizioni di Lega e Fratelli d'Italia

  • Marche, l’aborto è un caso: barricate a sinistra, la maggioranza: «Solo strumentalizzazione»

  • Regione contro l’aborto, Altra Idea in piazza: «"Santa alleanza" contro diritti del Paese»

  • Interruzione volontaria della gravidanza, il Pd: «Non si torni indietro di decenni»

  • Aborto, minacce contro la Latini. Maurizio Gasparri (Fi): «E' gravissimo»

  • Minacce a Giorgia Latini, Sebastianelli (Pdf): «Massima solidarietà, gesto da condannare»

  • Il cartello, il sostegno alla Latini e l'ironica spiegazione: “Solidarietà alla grammatica”

  • Aborto, replica del Pdf: «Chi rivendica diritti, dovrebbe rispettare quelli degli altri»

  • «Regione Marche contro le donne»: proteste in tutta la provincia a difesa del diritto all'aborto

  • Aborto, Italia Cristiana solidale con Latini: "194 esempio di ingegneria verbale"

  • Aborto, anche il M5s attacca la Latini: «Calpesta decenni di conquiste»

  • Aborto, interviene anche Laura Boldrini (Pd): «Marchigiane difenderanno loro diritti»

  • Legge 194, Il Pd regionale: «Interruzione volontaria di gravidanza sia diritto effettivo»

  • Aborto farmacologico, Cgil Marche: «Gravissime le dichiarazioni di Giorgia Latini»

  • Aborto, 8 medici su 10 sono obiettori: scatta la petizione

  • Manifesti contestati, Coscioni: «Frange retrograde nella sanità marchigiana»

  • Aborto, il manifesto contestato approda in consiglio: «Il Comune non poteva fare niente»