Dopo Vallemiano rilevata un altro palazzo inagibile, senza casa 12 famiglie

E' successo tutto intorno alle 20 di oggi, quando sul posto sono arrivati anche i tecnici del Comune, coordinati dall'ingegnere capo Luciano Lucchetti

Gli sfollati degli Archi lasciano la loro casa

Ancora sfollati ad Ancona. Questa volta ad essere evacuato è il palazzo di via Marconi 115, nel cuore del quartiere Archi. I vigili del fuoco hanno riscontrato dei problemi strutturali. Quali? Proprio le crepe, evidenti che hanno percorso gli archi dei porticati. In particolare ci sono due colonne con gravi lesioni strutturali che non hanno lasciato dubbi agli esperti dei vigili del fuoco dorici. E così, dopo l'evacuazione di via Vallemiano, ci sono altre 12 famiglie che non hanno una casa dopo il sisma di magnitudo 6.5 che il 30 ottobre ha colpito il centro Italia, arrivando fino al capoluogo dorico. E’ successo tutto intorno alle 20 di oggi, quando sul posto sono arrivati anche i tecnici del Comune, coordinati dall’ingegnere capo Luciano Lucchetti.

A parte due appartamenti vuoti e uno studio professionale, gli altri interni sono risultati tutti inagibili. In tutto 33 persone tra cui un anziano e 3 bambini. La maggior parte passerà la notte dai parenti o comunque al Palaindoor, dove hanno diritto ad un letto essendo loro, come ha spiegato anche il sindaco Valeria Mancinelli in conferenza «veri sfollati».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I NUMERI AL PRIMO GIORNO DAL TERREMOTO 
L'INRCA DI ANCONA, IL GIORNO DOPO
TRUFFE, IN AZIONE I FINTI TECNICI
NELLE MARCHE 25MILA SFOLLATI
VIDEO - DENTRO GLI APPARTAMENTI INAGIBILI
VIDEO - LA SPACCATURA DELLA MONTAGNA
CONTROLLI ALLE DIGHE
LA PRIMA SCOSSA, MAGNITUDO 6.5
ANCONA, RIUNITO IL COC
SOSPESI GLI EVENTI

ACCOGLIENZA, APERTO IL PALAINDOOR
JESI, CHIUSE LE SCUOLE
SCOSSA DELLE 13.07
LE DICHIARAZIONI DI RENZI
CHIESA INAGIBILE, LA MESSA ALL'APERTO
ANCONETANI IN STRADA:  I PUNTI DI RACCOLTA
TERREMOTO, DANNI ALL'INRCA
FORTE SCOSSA, MAGNITUDO 6.5
JESI, CROLLI A SAN GIUSEPPE
ESTRATTI VIVI DALLE MACERIE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento