Terremoto, i numeri del dramma: nelle Marche gli sfollati sono 25mila

E' questo il dato aggiornato nel tardo pomeriggio dalla Protezione Civile. «Rispetto all'inizio del sisma - commenta Luca Ceriscioli - il numero degli sfollati è raddoppiato»

Alcuni residenti in strada ad Ancona

Sono decine di migliaia gli sfollati nelle Marche, dopo la violenta scossa di questa mattina. E' questo il dato aggiornato nel tardo pomeriggio di domenica dalla Protezione civile. «Il numero degli sfollati è raddoppiato rispetto all'inizio del sisma - commenta il presidente della Regione Luca Ceriscioli - ed è variabile visto che ancora dobbiamo considerare chi è in casa e dovrà uscire e chi viceversa potrà rientrare. Sarà una notte molto difficile. Ci sono stati motli danni e ci sono persone molto preccupate». Ad ora nella nostre regione si contano 25mila sfollati.

Intanto ad Ancona è stato allestito un centro di accoglienza al Palaindoor dove chi ha subito dei danni nella propria casa o non se la sente di passare la notte negli appartamenti, potrà trovare ristoro.Terremoto, prima accoglienza e pernottamento: disponibile il Palaindoor. Per qualsiasi informazione l'Amministrazione ha attivato e reso disponibile il seguente numero 071 222 3067.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento