Terremoto, il 31 ottobre chiuse tutte le scuole di Jesi

Intanto sono in corso i sopralluoghi dei tecnici in centro. Non si segnalano per il momento danni ad edifici pubblici

Il sindaco Massimo Bacci ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, nidi compresi, per la giornata di domani, lunedì 31 Ottobre. Sono in corso i sopralluoghi dei tecnici in centro. Non si segnalano per il momento danni ad edifici pubblici. «Chi dovesse avere dei dubbi o vuole saperne di più sulla propria abitazione - afferma con una nota l'Amministrazione - può rivolgersi ad un tecnico di fiducia. Solo in caso di evidenti situazioni di criticità contattare i vigili del fuoco. Si ricordano le buone pratiche da attuare durante il terremoto contenute nell'ultimo numero di Jesi Oggi e reperibili anche nella rete civica all'indirizzo www.comune.jesi.an.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento