Terremoto, si presentano come falsi tecnici per entrare nelle case

Sarebbero già attivi in tutto il Comune. Si spacciano come finti tecnici che devono verificare l'agibilità della casa. Ma è tutta una truffa

Come se non bastasse il dramma del terremoto, a preoccupare la popolazione anche chi tenta di truffarli. Presentandosi come tecnici comunali, i truffatori stanno cercando di colpire le case colpite dal sisma del 30 ottobre. I finti tecnici comunali si presentano mostrando un tesserino falso, cercando di convincere il proprietario a farli entrare per verificare le condizioni dell'appartamento. Un problema soprattutto per le persone anziane, già mentalmente provate dal sisma, che rischiano di cadere nella truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento