Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Terremoto, dopo la scossa nuovi controlli alle dighe marchigiane

I monitoraggi continueranno anche nei prossimi giorni ed i risultati verranno trasmessi immediatamente al Servizio Dighe di Perugia

Diga Gerosa

Dopo la forte scossa di terremoto di questa mattina alle 7,41, immediato è scattato l'allarme per il controllo delle dighe marchigiane. Gerosa e San Ruffino per prime e subito dopo Castreccioni di Cingoli, Rio Canale e Mercatale. Nessuna anomalia è stata registrata. I monitoraggi continueranno anche nei prossimi giorni ed i risultati verranno trasmessi immediatamente al Servizio Dighe di Perugia. Non si esclude che in settimana vengano rinnovate anche le visite ispettive del Ministero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, dopo la scossa nuovi controlli alle dighe marchigiane

AnconaToday è in caricamento