Terremoto, COC operativo in Comune: verifiche su edifici pubblici. Sospesi gli eventi

In via precauzionale l'Amministrazione ha deciso di sospendere tutti gli eventi di natura culturale,  sportiva permanenti o temporanei ospitati in edifici di proprietà comunale

Dopo la forte scossa di terremoto di questa mattina al Comune di Ancona si è riunito subito il COC, comitato operativo comunale coordinato dal sindaco Valeria Mancinelli. A seguito dell'ordinanza emessa questa mattina dal sindaco sono sospese le attività didattiche e ricreative per le scuole di ogni ordine e grado - nidi, infanzia, primarie e medie di primo e secondo grado fino al 3 novembre compreso. la sospensione dell'attività è espressamente spesa anche alle scuole private di ogni ordine e grado. Questo per consentire le verifiche di natura tecnico strutturale da parte dei tecnici del Comune. Inoltre in via precauzionale l'Amministrazione ha deciso di sospendere tutti gli eventi di natura culturale,  sportiva permanenti o temporanei ospitati in edifici di proprietà comunale o nelle aree pubbliche al fine di tutelare la pubblica incolumità.  Per le strutture pubbliche ci sono stati controlli da parte dei tecnici comunali. Gli accertamenti sono in corso anche per le strutture residenziali pubbliche, come Villa Almagià ad esempio. 

EVENTI ANNULLATI. Chiusa la Pinacoteca Civica "F. Podesti" e la Mole Vanvitelliana in attesa di verifiche tecniche.
Rinviato anche il Trekking Urbano previsto per oggi. La mezza maratona di Ancona è stata sospesa. Per la prima accoglienza e pernottamento, prevista al Palaindoor a partire dalle 18 di oggi 30 ottobre, destinata a coloro che avendo avuto evidenti lesioni alla propria abitazione e in attesa delle verifiche da parte dei tecnici della Protezione Civile, non se la senta di rimanere nella propria abitazione e non abbia altre possibilità di provvisoria ospitalità, e’ disponibile il seguente  numero 071 222 3067. Invece e’ attivo da domani 31 ottobre 2016 per segnalazioni su controlli da effettuare presso edifici privati, il seguente numero 071 222 3008.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento