carceri

  • Carceri, ripartono le visite del Garante regionale dei diritti Andrea Nobili

  • Situazione sanitaria nelle carceri, doppio appuntamento per il garante

  • Carceri, concluso il monitoraggio del garante Andrea Nobili dopo il lockdown

  • Nuovo report del Garante sull'accoglienza dei minori fuori dalla famiglia d'origine

  • Monitoraggio degli istituti penitenziari, il Garante in visita a Fossombrone

  • Aggressione a Montacuto, agenti della penitenziaria feriti con una lametta da barba

  • Cellulare infilato nelle parti intime, detenuto scoperto: «Telefonavo solo ai miei figli»

  • Carceri, il monito della Cgil: «Situazione sotto controllo ma manca il personale»

  • Carceri e fine del lockdown, Nobili: «Plauso anche della polizia penitenziaria»

  • Il Garante fa ripartire l'azione di monitoraggio degli istituti penitenziari

  • Carceri: riprendono i colloqui con i familiari dei detenuti di Montacuto e Barcaglione

  • Comitato Anticorpi Dorici: mille mascherine ai detenuti di Montacuto

  • Giustizia ferma, stop permessi per il detenuto: «La sua bimba non gli vuole più parlare»

  • Camera Penale di Ancona: donate duecento mascherine per il carcere di Montacuto e Barcaglione

  • Fine pena fra 2 mesi, appello per il detenuto: «Fatelo uscire, ha problemi respiratori»

  • Quel diritto alla salute che in carcere non c'è, il Garante: «Situazione critica, muovetevi»

  • In carcere nessun rispetto per le norme anti Covid: «Aspetto le ceneri di mio marito?»

  • Il Coronavirus ferma la giustizia e la legalità: la salute prima di tutto, anche dei diritti civili 

  • Istituti penitenziari e comuinità per minori, l'attività di monitoraggio non si ferma

  • Rigore e disponibilità, addio alla storica direttrice del carcere di Montacuto: Santa Lebboroni

  • Lezioni di legalità con i detenuti, al via il Progetto Carceri della Croce Rossa

  • Report carceri 2019, per il garante oltre 50 visite e 400 colloqui

  • Ad Ancona detenuti e figli in campo insieme per "La partita con papà"

  • «Non espelletemi», la protesta del detenuto: sciopero della fame e si cuce bocca e occhi

  • «Mia madre non vuole più parlare con me», poi ingoia una lametta: corsa in ospedale