Mosconi quinta vittoria consecutiva: al Palaveneto finisce 33 a 26 (con il sindaco in tribuna)

Una marcia trionfale. E' quella della Luciana Mosconi Dorica pallamano che al Palaveneto regola la pratica Siracusa rifilando un 33 a 26 alla formazione guidata dal tecnico Giuseppe Vinci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Una marcia trionfale. E' quella della Luciana Mosconi Dorica pallamano che al Palaveneto regola la pratica Siracusa rifilando un 33 a 26 alla formazione guidata dal tecnico Giuseppe Vinci. Finisce con il pubblico di Ancona in piedi ad applaudire gli uomini di Guidotti capace di centrare la quinta vittoria consecutiva nel campionato di pallamano maschile serie A1 girone C. In prima fila ad applaudire i biancorossi anche il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli. Ma ieri sera al palaveneto in realta c'era anche un altro " sindaco" questa volta sul terreno di gioco che risponde al nome di Davide Campana. Il capitano ancora una volta ha preso per mano la formazione di Guidotti e sopratutto nel secondo tempo è riuscito a segnare dei gol che di fatto hanno tenuto a debita distanza i siciliani.

Tra i migliori anche Lorenzetti e Cardile con il resto della squadra che ha girato a mille. Giusto il tempo di iniziare che Ancona si porta sul 3 a 0. Siracusa tramortito poi con il trascorrere dei minuti la formazione ospite entra in partita pur soffrendo e non poco l'aggressività e le ripartenze degli uomini di Guidotti a tratti incontenibili. Al 15' Ancona avanti sul 10 a 6 per chiudere il primo tempo sul parziale di 16 a 9. La strada che porta alla vittoria sembra segnata anche se il Siracusa un paio di volte prova a recuperare terreno sui parziali di 16 a 12 e 18 a 14. Un sforzo non inderrente per la formazione ospite che viene puntualmente castigata dalle ripartenze dei biancorossi che di fatto non sprecano una palla. Gli ultimi minuti sono pura accademia per gli uomini di Guidotti fino al definitivo 33 a 26 con il pubblico del Palaveneto in piedi a salutare la capolista.

Luciana Mosconi Dorica Pallamano:33

Sanchez, D'Intino, Giambartolomei, Bastari, Rocchetti, Santinelli 2, Lorenzetti 12, Provvidenti, Kattani 2, Cardile 5, Sabbatini 1, Zannini, Magi 1, Campana 10.

All. Andrea Guidotti

Pallamano Siracusa: 26

Vasquez, Mincella, Di Giandomenico, Corsico 3, Calvo Mattia, Dedovic 6, Calvo Andrea 5, Di Stefano 2, Conigliaro 2, Vinci, Giannone 2, D'Alberti, Brancaforte

All. Giuseppe Vinci

Arbitri Jaconello Jaconello

Note

Spettatori 500 circa. Presente in tribuna il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli.

Ancona.

Torna su
AnconaToday è in caricamento