rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Calcio

Montecchio col pilota automatico: espugna Castelfidardo e resta a +13

La capolista si impone al "Gabbanelli" contro la Vigor ottenendo la dodicesima vittoria in trasferta. La certezza matematica della promozione potrebbe così arrivare la prossima giornata

Il Montecchio comincia i preparativi per la festa promozione. La vittoria del “Gabbanelli”, ottenuta contro la Vigor Castelfidardo, regala ai biancorossi tre punti buoni per restare a +13 sull’Urbania seconda in classifica: un successo nel prossimo turno, che l’undici di mister Lilli giocherà in casa contro l’Olimpia Marzocca, potrebbe pertanto regalare il salto in Eccellenza con il conforto della matematica, con ben quattro turni di anticipo. I biancazzurri dal canto loro non hanno sfigurato contro quella che si è rivelata l’autentica dominatrice del torneo, soprattutto fuori casa (38 punti in quattordici trasferte): la Vigor mantiene infatti ancora a portata di tiro il podio, distante quattro lunghezze, in un rush finale che la vedrà protagonista anche nella finale della coppa di categoria e che dovrebbe anche permettere al tecnico Manisera di recuperare alcuni degli infortunati.

Si comincia con il Montecchio che prova subito a spingere, ma la prima palla buona è per Ballarini la cui conclusione al minuto 8 sorvola l’incrocio dei pali, ma la risposta del K Sport è immediata e due minuti più tardi un’incursione di Dominici, conclusa con un tiro cross rasoterra, è sventata da un Lombardi che d’istinto respinge di piede. La sfida si mantiene equilibrata, e solo sul finire del primo segmento di gara si registra un’altra nitida occasione, stavolta sui piedi di Sartori, che al 41' da ottima posizione non inquadra lo specchio. Dopo un’ora di gioco, il Montecchio passa: fuga di Dominici, palla perfetta a beneficio di uno smarcato Peluso che insacca per l’1-0. Reagiscono i fidardensi, che al 67’ su una combinazione Altobello-Grayaa sfiorano il pari, ma la difesa pesarese è efficace nel chiudere. Gli ospiti legittimano il successo nei dieci minuti finali: all’80’ Vegliò obbliga Lombardi a distendersi per togliere il pallone dall’angolino, ma al 90’ l’estremo difensore locale non può nulla sulla conclusione di Rossi – seguente all’iniziativa di Paduano sul versante destro – che spedisce la sfera sotto la traversa per il 2-0 che chiude i conti.

Il Tabellino:

VIGOR CASTELFIDARDO-K SPORT MONTECCHIO 0-2 (0-0 p.t.)

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Baccarini (78’ Kante), Gasparini (62’ Terré), Gioielli, Marconi, Santoni, Malaccari, Ballarini (85’ Guercio), Altobello, Mosca, Borbotti (52’ Grayaa). All. Manisera

K SPORT MONTECCHIO: Garoffalo, Pizzagalli, Baruffi, Paoli, Fontana, Ferrini, Bastianoni, Dominici, Sartori (73’ Vegliò), Peluso (88’ Paduano), Rossi (91’ Bellucci). All. Lilli

ARBITRO: Tarli (AP)
ASSISTENTI: Malatesta (AN), Bertuzzi (FM)
RETI: 60’ Peluso, 90’ Rossi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecchio col pilota automatico: espugna Castelfidardo e resta a +13

AnconaToday è in caricamento