rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Calcio

Osimana, festa rimandata: 0-0 con il Barbara

Al "Diana" la formazione giallorossa ha il primo match-ball promozione, ma non va oltre il pareggio. Ma nel prossimo turno, in occasione del derby con la Passatempese, potrebbe mettere al sicuro il primo posto in campionato

L’Osimana non sfrutta il primo match point per conquistare matematicamente la promozione in Eccellenza, e non va oltre lo 0-0 contro l’Ilario Lorenzini Barbara. Punto importante per gli ospiti, che approfittano della frenata delle formazioni in lotta per i play-off per continuare a coltivare la speranza di entrare nella top 5. I giallorossi, dal canto loro, avranno a disposizione la seconda opportunità di festeggiare il salto di categoria in occasione del derby della prossima giornata, in programma sul campo della Passatempese.

E’ la formazione di Ciattaglia che, per prima, si fa vedere nell’area avversaria: al minuto 8 la conclusione di Carboni fa la barba al palo con Chiodini fuori causa. La replica dei padroni di casa è affidata ad Alessandroni, che non trova il bersaglio al 10’ ed al 13’ (alto) ed al 16’ con un tentativo dal limite dell’area. Nel finale di tempo l’Ilario Lorenzini torna a farsi pericoloso: Rossini al 36’ pecca di altruismo ed a tu per tu con Chiodini mette in mezzo dove nessuno è puntuale alla deviazione. L’Osimana risponde con la spizzata di Buonaventura che alza troppo la mira ed al 43’ con Pasquini la cui inzuccata dà solo l’illusione del gol. Sul ribaltamento di fronte calciod'angolo per gli ospiti, Cardinali al volo viene però murato ed il pallone finisce in corner.

Secondo tempo durante il quale le due squadre costruiscono perlopiù su palla inattiva le occasioni più ghiotte. Chiodini al 57’ si oppone bene a Carboni, emulato al 66’ da Ganci il quale trova sulla strada un Minardi attento. Dopo un tiro-cross al 73’ di Rossini - sul quale Chiodini fa buona guardia - è ancora l’attaccante milanese a sfiorare il gol-promozione, stavolta al minuto 84, ma stavolta è la traversa a negare l’1-0, con la sfera e sbatte sulla riga di porta (resta un dubbio se l’abbia o meno varcata completamente) e viene quindi calciata via. L’ultimo assalto degno di nota è del Barbara, che al minuto 89 ha la palla buona sui piedi di Carboni, il quale però dal limite non angola il tiro a sufficienza. Reti bianche, e spumante che resta in ghiaccio, coi tappi che – però – potrebbero saltare tra sette giorni.

Il Tabellino:

OSIMANA – ILARIO LORENZINI 0-0

OSIMANA: Chiodini, Madonna (56’ Micucci, 89’ Pizzuto), Farotti, Bambozzi, Patrizi, Labriola, Mercanti (56’ Andreucci), Poresmans, Alessandroni, Buonaventura (67’ Ganci), Pasquini. All. Mobili

ILARIO LORENZINI BARBARA: Minardi, Savelli, Aiudi (53’ Tamburini), Zigrossi, Cardinali, Guerra, Rossini (90’ Palazzi), Sebastianelli, Capecci, M. Carboni, Sabbatini. All. Ciattaglia

ARBITRO: Ferroni (FM)
ASSISTENTI: Pizzuti (MC), Gasparini (MC)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimana, festa rimandata: 0-0 con il Barbara

AnconaToday è in caricamento