rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

Live - Cesena-Ancona 4-0 - Fischio finale: i dorici reggono un tempo, poi nella ripresa i bianconeri dilagano

I biancorossi, reduci dal successo casalingo contro il Pineto, sono impegnati all'Orogel Stadium ospiti dei romagnoli, al loro esordio stagionale davanti ai propri tifosi

Il Tabellino:

CESENA: Pisseri, Ciofi, Prestia, Silvestri; Adamo (59' Pierozzi), Varone (59' Francesconi), De Rose, Donnarumma; Saber (46' Berti), Corazza (70' Shpendi), Ogunseye (41′ Kargbo). All. Toscano

ANCONA: Vitali, Barnabà, Marenco, Cella (63' Dutu), Martina, Saco (46' Energe), Nador (77' Gatto), Paolucci, Peli (68' Basso), Spagnoli, Cioffi (63' Kristoffersen). All. Falanga

MARCATORI: 33' Silvestri, 50' su rig. e 55' Corazza, 72' Shpendi

Gara dominata dal Cesena, biancorossi che pur giocando alla pari la prima frazione, non hanno praticamente mai impensierito l'estremo difensore dei locali Pisseri.

92' FISCHIO FINALE

90' Due minuti di recupero.

89' Percussione di Martina e cross basso, palla a Paolucci che all'altezza del dischetto tira alle stelle. Non è serata.

Partita che non ha ormai più nulla da dire, con il risultato messo in ghiaccio dai romagnoli nel breve volgere di cinque minuti ad inizio ripresa.

78' Il Cesena non accenna ad affievolire la spinta offensiva: corner battuto da Berti, di testa nel cuore dell'area dorica Shpendi indirizza verso la porta il pallone, che sfiora il palo.

77' Ultimo cambio per l'Ancona, Gatto per Nador.

74' Ammonito anche Barnabà per gioco scorretto.

72' GOL CESENA 4-0
Ad un minuto e mezzo dal suo ingresso in campo, Christian Shpendi realizza la rete del poker. Entra in area, finta e controfinta su Nador e conclusione rasoterra ad incrociare imparabile per Vitali.

70' Toscano concede la standing ovation a Corazza, che lascia spazio in campo a Shpendi.

68' Quarto cambio per i biancorossi: Falanga inserisce Basso per Peli.

Cesena in totale controllo, ancora nessun tiro in porta per l'Ancona nei secondi 45'.

63' Due sostituzioni anche per l'Ancona: Kristoffersen rileva Cioffi che esce dal campo claudicante, Dutu prende il posto di Cella.

59' Doppio cambio per il Cesena: fuori Adamo e Varone, dentro Francesconi e Pierozzi.

55' GOL CESENA, 3-0
Pallone perso da Martina in uscita ed Adamo fugge sulla destra, suggerimento a centro area per Corazza che anticipa Cella e si gira fulminando Vitali, realizzando la sua personale doppietta.

50' GOL CESENA, 2-0
Contropiede fulmineo dei bianconeri, in situazione di due contro due Corazza salta Cella che lo aggancia in area. Rigore che l'attaccante del Cesena trasforma, con Vitali che indovina l'angolo ma non riesce ad intercettare la conclusione molto angolata.

Due i cambi all'intervallo: Ancona più offensiva con Energe che rileva Coli, nel Cesena Berti sostituisce Saber.

46' INIZIO SECONDO TEMPO

45'+3' FINE PRIMO TEMPO

45'+2' Terzo ammonito per il Cesena: dopo Adamo e Saber, giallo a De Rose per proteste.

45'+1' Corazza pericoloso: il bomber bianconero riceve in area da Varone, sterza e va col mancino a cercare il palo più distante, ma manca il bersaglio.

45' Segnalati due minuti di recupero.

42' Primo ammonito per l'Ancona: giallo a Peli per un intervento duro su Silvestri.

41' Arriva il cambio nelle fila del Cesena: Ogunseye lascia il posto a Kargbo.

39' Problemi alla coscia destra per Ogunseye, che chiede il cambio.

33' GOL CESENA
Sugli sviluppi del quinto angolo conquistato, battuta di Adamo per la testa di Silvestri che trova l'angolo alla destra di Vitali e porta avanti i padroni di casa.

30' OCCASIONE CESENA: Ogunseye ruba il tempo a Marenco, doppio sombrero in area a scavalcare anche Cella e conclusione a due passi da Vitali che fa terminare la sfera in tribuna.

24' Impeccabile Martina in chiusura su Adamo che cade a terra: scivolata in area a toccare il pallone, proteste del Cesena con l'arbitro che ammonisce Saber.

Primi venti minuti con il Cesena in pressione che guadagna metri, ma l'Ancona si difende con ordine ed in più una circostanza è riuscita a ripartire in velocità tenendo in appresione la retroguardia romagnola.

15' Si fa vedere l'Ancona dalle parti di Pisseri con la punizione di Paolucci: la barriera si apre, ma la sfera non inquadra lo specchio della porta.

9' Cesena minaccioso su calcio piazzato: punizione dal lato corto dell'area generata da un fallo commesso su Ogunseye, batte Donnarumma per l'inserimento di Prestia che colpisce di testa ma alza troppo la mira.

4' Primo ammonito della gara: Adamo ferma Martina e ostacola la ripartenza dell'Ancona, trattenuta punita con il cartellino giallo.

1' Partenza lanciatissima del Cesena: dopo 20 secondi subito al tiro Ogunseye, Vitali ci arriva e primo calcio d'angolo per i padroni di casa.

Nella formazione biancorossa esordio nell'undici titolare per il centrocampista ex Primavera di Milan e Napoli, Saco Coli, preferito a Gatto, mentre Perucchini alza bandiera bianca: tra i pali resta Vitali. Cesena che ripropone la formazione vista nell’ultimo match vinto con il Pontedera.
Splendida la cornice di pubblico: quasi 10000 gli spettatori, un migliaio circa quelli dorici. I precedenti in terra romagnola sono 17: otto le vittorie dei padroni dei casa, due quelle doriche e sette i pareggi.

1' - CALCIO D'INIZIO

Quarta giornata in Lega Pro, con l'Ancona che fa visita ad una delle formazioni maggiormente accreditate nel Girone B. I biancorossi, rinfrancati dall'1-0 di venerdì sera al "Del Conero" contro il Pineto, si misureranno contro il Cesena alla sua prima apparizione ufficiale all'Orogel Stadium, che giunge dopo lo scivolone di Olbia nel turno inaugurale e il convincente 3-1 contro il Pontedera ottenuto venerdì. I romagnoli recupereranno mercoledì 27 il derby contro la Spal, che chiuderà la seconda giornata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Live - Cesena-Ancona 4-0 - Fischio finale: i dorici reggono un tempo, poi nella ripresa i bianconeri dilagano

AnconaToday è in caricamento