rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Capi chiama e Rombini risponde: 1-1 nel big match tra Gabicce e Vigor Castelfidardo

Al "Magi" i padroni di casa sbloccano il punteggio nella ripresa, ma dopo due minuti i biancazzurri trovano la parità, chiudendo anche la sfida in doppia superiorità numerica per le espulsioni di Capi e Domini

In una giornata che ha visto i Portuali cadere a Mondolfo e l’Urbania fermata sul pari a Cagli, Gabicce e Vigor Castelfidardo non vanno oltre l’1-1 mancando così l’opportunità di consolidare la propria posizione nella top 5 del Girone A. Nel primo tempo, combattuto, con un picco ad alto ritmo nella fase centrale, le squadre si affrontano con accortezza consapevoli della posta in palio. Due le occasioni degne di nota, entrambe per il Gabicce Gradara: al 9’ azione prolungata, cross dalla destra di Morini, girata debole di Capi a centro area con palla tra le braccia del portiere. Al 43’ triangolo Mani-Giunchetti, tiro di quest’ultimo sulla destra all’altezza dell’area piccola respinto con i piedi dal portiere e poi Mani spara alto. In precedenza, da segnalare al 6’ Grandicelli su assist in profondità di Mani, fermato dal fuorigioco a tu per tu con il portiere, mentre al minuto 11 la replica della Vigor Castelfidardo con tiro di Grayaa che non inquadra il bersaglio e al 30’ l’acrobazia di Altobello a coronamento di una mischia in area, con la sfera bloccata a terra da Renzetti.

Nella ripresa il match si accende e il ritmo si alza. Botta risposta nel giro di due minuti: al 60’ azione di Grandicelli sulla sinistra, l’esterno va via ad un avversario e mette nel mezzo per la girata di testa vincente di Capi (1-0). Due giri di lancette più tardi pareggio di Rombini dopo una combinazione con Altobello con tiro di piatto da centro area defilato sulla destra. Gara che resta piacevole e si accende nel finale: al minuto 83 una veloce azione di contropiede non viene capitalizzata dai padroni di casa, che restano privi di Capi (espulso per doppia ammonizione) e Domini (rosso per fallo di reazione) ma obbligano in pieno recupero alla parata salvarisultato Lombardi, che si oppone con efficacia alla conclusione di Ulloa. Però il punteggio resta inchiodato sull’1-1: Gabicce che aggancia i Portuali terzi a 48, la Vigor resta ad un’incollatura.

Il Tabellino:

GABICCE GRADARA-VIGOR CASTELFIDARDO 1-1 (0-0 p.t.)

GABICCE GRADARA: Renzetti, Lepri, Betti, Domini, Varrella, Tombari, Giunchetti (71’ Ulloa), Morini, Capi, Mani, Grandicelli (80’ Donati). All. Vergoni

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Baccarini, Gasparini, Gioielli (57’ Rombini), Marconi, Malaccari, Terrè, Guercio (61’ Arifi), Antobello, Mosca, Grayaa (57’ Gasparini). All. Manisera

ARBITRO: Animento (MC)
ASSISTENTI: Aureli (San Benedetto del Tronto), Ielo (PU)
RETI: 60’ Capi, 62’ Rombini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capi chiama e Rombini risponde: 1-1 nel big match tra Gabicce e Vigor Castelfidardo

AnconaToday è in caricamento