menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto tratta da Incucinaconte.it)

(Foto tratta da Incucinaconte.it)

Arancini marchigiani, la ricetta completa

Un dolce che nelle Marche si cucina tipicamente a carnevale, ma è buono per tutte le stagioni. Specialmente quella fredda

Un dolce che nelle Marche si cucina tipicamente a carnevale, ma è buono per tutte le stagioni. Specialmente quella fredda. La ricetta degli Arancini marchigiani.

Come preparare le olive all'ascolana

Il Fricantò: la ricetta completa

Ingredienti

  • 2 arance 
  • 2 limoni 
  • 3 uova
  • olio da frittura
  • 600 gr di farina “00”
  •  lievito di birra (mezza porzione)
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • 150 ml di latte
  • 200 gr di zucchero

Procedura

La prima cosa da fare è sciogliere il lievito di birra in 100ml di latte. Disponete la farina sulla spianatoia in modo da formare una piramide tronca con un buco al centro. All’interno, mentre aggiungete il resto del latte, mettete il lievito sciolto, le uova e l’olio. Impastate e lasciate riposare per circa un’ora in un recipiente coperto da pellicola trasparente. Il tempo è indicativo, bisogna guardare le dimensioni dell’impasto che dovranno essere praticamente raddoppiate.  

Termianto il tempo di riposo, stendete l’impasto con un mattarello e, sul rettangolo che avrete formato, grattugiate arance, limoni e spolverate di zucchero. Lasciate riposare per altri 15-20 minuti. 

A questo punto non resta che arrotolare la pasta e tagliatela a dischi, friggere i singoli arancini girandoli da ambo i lati e scolarli sulla carta paglia. Gli esperti consigliano di evitare quella assorbente perché lo zucchero si potrebbe incollare. 

(Foto tratta da: Incucinaconte.it)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento