Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Api Ancona: “Fondi per le scuole Collodi dirottati su giunti Asse attrezzato”

"L'Amministrazione ha taciuto di non avere utilizzato i 450.000€ di finanziamento nazionale destinati all'ampliamento delle Collodi che, nel silenzio, sono stati utilizzati per i giunti dell'asse nord-sud"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

L'Amministrazione ha dichiarato più volte, che la priorità è per le scuole, peccato che nei fatti si sia smentita. L'anno scolastico è iniziato nel caos più completo nonostante la passerella di sindaco e assessori. Peccato che abbiano taciuto alla cittadinanza intera di non avere utilizzato i 450.000€ di finanziamento nazionale destinati all’ampliamento delle scuole Collodi ma, nel silenzio, li hanno utilizzati per i giunti dell'asse nord-sud.
 
Per colpa della dissennata gestione delle Fondazioni, per cui andrebbero chiarite le responsabilità  i cittadini probabilmente dovranno pagare l'IMU ai massimi livelli, oltre che rassegnarsi a vedere la città che scivola sempre più in un piano inclinato, mentre meriterebbero più attenzione ed amore. Assistiamo sgomenti, insieme ai cittadini, a continue prese in giro e alla mancanza di una linea di indirizzo politico.

L'assessore Nobili ha assicurato un'ottima stagione culturale, e gli va dato merito per il grande risultato, ma è  ormai impensabile che i fondi dei cittadini siano destinati in maniera così corposa ai soli spettacoli e Festival. Basta con le passerelle e gli spettacoli e si diano le risposte che la città e i cittadini chiedono. Questa amministrazione non è capace di risolvere neanche i più piccolo problemi quotidiano, figuriamoci se possiamo ancora aspettarci che risolvano i grossi problemi.

API - Alleanza per l'Italia - Ancona
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Api Ancona: “Fondi per le scuole Collodi dirottati su giunti Asse attrezzato”

AnconaToday è in caricamento