Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Viale della Vittoria

Va a trovare la ex e la riempie di botte: stalker arrestato nella giornata anti violenza

La polizia ha fermato un 48enne accusato di aver malmenato per l'ennesima volta la donna che dice di amare: lei lo aveva già denunciato in estate

Foto d'archivio

Picchia la ex in strada per motivi di gelosia e viene arrestato dalla polizia, proprio nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne. In manette è finito un 48enne anconetano, con precedenti per droga, furti e stalking, responsabile di aver messo le mani addosso per l’ennesima volta alla donna di cui dice di essere innamorato.

E’ accaduto la scorsa notte al Viale della Vittoria. E’ stata proprio la vittima, una 41enne anconetana, a chiamare il 113, riferendo di essere stata malmenata. Erano passate da poco le 2. I poliziotti delle Volanti hanno rintracciato l’uomo mentre si allontanava lungo il Viale e hanno soccorso la sua ex che portava sul corpo i segni delle percosse, ma ha preferito non andare all’ospedale.

Il 48enne, divorziato, era già stato denunciato nell’agosto scorso dalla donna con cui ha avuto una relazione turbolenta durata circa 10 anni: allora si era presentato con una scusa a casa sua, l’aveva afferrata al collo e strattonata, per poi scaraventarla sul pavimento. Altri episodi di violenza, non denunciati, erano avvenuti nel 2017. Stamattina il giudice ha convalidato l’arresto, applicando nei confronti dello stalker il divieto di avvicinamento alla vittima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a trovare la ex e la riempie di botte: stalker arrestato nella giornata anti violenza

AnconaToday è in caricamento