Pallavolo, al via la serie B per la Finanza e Previdenza Offagna

La Finanza e Previdenza Offagna è pronta, per il secondo anno consecutivo in serie b e la stagione inizia da domenica 16

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Stagione al via per la Finanza e Previdenza Offagna che si troverà ad affrontare per il secondo anno consecutivo un campionato di B nazionale, quest'anno reso ancor più insidioso per la nascita della B unica. Il direttore sportivo Michele Pelosi ha voluto ricominciare dal gruppo vincente dell'anno passato ma con la novità di Coach Giangiacomi (proveniente dalla vicina Osimo) affiancato dal vice Meschini. Riconfermati dunque Cremascoli, Bruschi, Rosa, Massaccesi, Chiarini, Farinelli, Medici ai quali sono stati affiancati giocatori di indubbie qualità come Ferrini e giovani promesse come il nuovo libero maceratese Spernanzoni, il palleggiatore Gentilucci e il centrale Pettinari. Quest'anno l'asticella del campionato si è sicuramente alzata ma l'obbiettivo della Finanza e Previdenza sarà ancora quello di ben figurare e di salvarsi in un campionato ostico come la nuova B unica. La rosa messa a disposizione di Coach Giangiacomi è stata comunque di altissima qualità con Bruschi e Cremascoli su tutti a guidare la banda offagnese. I ragazzi in questo primo mese e mezzo di preparazione, si sono allenati con intensità anche grazie al preparatore atletico Maurizio Principi e hanno già affrontato diverse amichevoli con formazioni marchigiane che sulla carta dovrebbero primeggiare e ben figurare. Il campionato inizierà il 16 ottobre in quel di Offagna contro Pineto, formazione che vorrà ben figurare al ritorno nei campionati nazionali dopo le esperienze anche in serie A1.

Ufficio stampa Finanza e Previdenza Offagna

Torna su
AnconaToday è in caricamento