rotate-mobile
Calcio

Uno spietato Pagliardini fa sorridere l'Urbania, l'Osimo Stazione si sveglia tardi

Il bomber dei biancorossi a segno due volte nella prima metà di gara. L'undici di mister Girolomini cresce nella ripresa, fallisce un penalty ed accorcia col solito Nanapere, senzo però riuscire a raddrizzare il match

L’Osimo Stazione Conero Dribbling cade 2-1 sul campo dell’Urbania, ma avrebbe meritato certamente miglior sorte. Dopo un avvio di gara equilibrato, a sbloccare la situazione ci pensa il bomber dei biancorossi di casa Filippo Pagliardini, che con una gran bella acrobazia al 15’ trova la rete dell’1-0. Il gol incassato fa perdere un po’ di fiducia alla Stazione che inizia a commettere qualche errore di troppo nel fraseggio. E proprio su una palla persa al 32’ arriva il raddoppio dei padroni di casa, ancora con Pagliardini che in azione di rimessa infila alle spalle di Bottaluscio il pallone del 2-0, con cui si arriva sino al riposo.

Nella ripresa i ragazzi di mister Girolomini reagiscono nella maniera migliore e attaccano dal primo all’ultimo secondo. Dopo pochi minuti Nanapere spreca una ghiotta occasione per accorciare le distanze. Poco dopo, l’arbitro sanziona una massima punizione in favore dei biancoverdi, ma dal dischetto Ducci ipnotizza Staffolani e si resta ancora sul 2-0. Gli ospiti devono pertanto attendere il 70’ per festeggiare la rete del meritato 2-1, firmata dal solito Nanapere con un bel colpo di testa su cross dalla destra. Un gol che lancia il forcing dell’Osimo Stazione, alla ricerca della seconda rete che ristabilirebbe l’equilibrio. Fino alla fine del match si gioca costantemente nella metà campo dell’Urbania, ma la difesa avversaria regge l’urto e la Stazione non trova il punto del 2-2. Un pareggio che per quanto visto nel complesso sarebbe stato quantomai meritato.

Il Tabellino:

URBANIA – OSIMO STAZIONE 2-1 (2-0 p.t.)

URBANIA: Ducci, Giovanelli, Aluigi (76’ Brisigotti), Catani, Renghi, Temellini, Pagliardini, Franca (85’ Monceri), Ottaviani (71’ Fraternali), Paradisi, Cantucci. All. Omiccioli

OSIMO STAZIONE CONERO DRIBBLING: Bottaluscio, Pizzuto, Pellegrini (65’ Rossini), Gyabaa Douglas, Rinaldi, Brugiapaglia, Masi (82’ Karalliu), Staffolani, Nanapere, Nuhu, Testoni (73’ Polenta). All. Girolomini

ARBITRO: Paoletti (FM)
ASSISTENTI: Cerca (Jesi), Bruno (MC)
RETI: 15’ e 32’ Pagliardini, 70’ Nanapere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno spietato Pagliardini fa sorridere l'Urbania, l'Osimo Stazione si sveglia tardi

AnconaToday è in caricamento