rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Trastevere-Castelfidardo, i commenti del dopo partita

«Perfetti per 75 minuti – afferma il tecnico del Castelfidardo, Manolo Manoni - e complimenti ai ragazzi che hanno tenuto testa ad una formazione che anche oggi ha dimostrato tutto il suo valore»

Il Castelfidardo si congeda dal Trastevere Stadium con un punto di capitale importanza, al cospetto della formazione capitolina costretta dai fidardensi a rallentare la sua marcia spedita nei match tra le mura amiche. Un pareggio strappato con unghie e denti, in considerazione del forcing costante dei padroni di casa nella ripresa alla ricerca del gol vittoria, ma che dimostra una volta di più la grande maturità di un gruppo giovane che ha saputo soffrire e portare a casa un risultato utile a muovere la classifica che vede i biancoverdi a ridosso della zona play-off.

«Siamo stati perfetti per 75 minuti – afferma il tecnico del Castelfidardo, Manolo Manoni, e vanno fatti i complimenti ai ragazzi che hanno tenuto testa ad una formazione che anche oggi ha dimostrato tutto il suo valore. Abbiamo subito poi l’aggressività del Trastevere nell’ultima parte di incontro, cosa scontata visto che parliamo di una squadra che è scesa in campo contro di noi da capolista e che davanti al proprio pubblico era sempre riuscita a fare bottino pieno, e proprio questo aspetto dà ulteriormente valore al punto che siamo riusciti a conquistare qui a Roma. Ora tireremo un po’ il fiato dopo aver giocato diverse partite ravvicinate, e poi inizieremo a preparare la sfida contro la Recanatese: passiamo praticamente da una prima della classe all’altra, ma questo ci servirà anche a capire a che punto siamo nel nostro percorso di crescita».

«Il Castelfidardo ha trovato il vantaggio su un calcio piazzato ma bravi noi a pareggiarla subito – dice il capitano della formazione capitolina, Emiliano Massimo – perché la gara non si era messa sicuramente nel migliore dei modi. Poi nel corso dell'incontro abbiamo creato diverse occasioni da gol, siamo stati fermati dai legni, a dimostrazione che la squadra cercava fortemente i tre punti ed ha fatto di tutto per riuscire a conquistarli. Comunque, ci prendiamo questo punto e cominciamo a pensare alla prossima a Vasto, intenzionati a proseguire nel nostro cammino».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trastevere-Castelfidardo, i commenti del dopo partita

AnconaToday è in caricamento