Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Mazzocchini, rientro con doppietta: «Bellissimo, ed ora la salvezza»

L'attaccante dell'Osimo Stazione, dopo le due reti contro il Loreto - arrivate nel primo match disputato dal 1' a distanza di mesi - mette nel mirino la Filottranese, in una sfida determinante nella volata per la salvezza diretta nel torneo di Promozione

Reagire. Sempre e comunque. Simone Mazzocchini conosce bene questo termine e i suoi recentissimi 3 gol in 2 partite parlano chiaro (dove spicca la doppietta di sabato scorso a Loreto nel successo 3-1 dei ferrai). L’attaccante dell’Osimo Stazione Conero Dribbling, tornato a casa dopo una breve parentesi al San Biagio condizionata da diversi problemi fisici, sta dando un enorme contributo al gruppo guidato dal tecnico Gianluca Fenucci.

«Sto vivendo un periodo molto positivo, finalmente – racconta - non giocavo una partita dall’inizio da circa 5 mesi, tornare a farlo con una doppietta è stato bellissimo. Quando non sono più rientrato nei piani del San Biagio a causa dei troppi infortuni, ho seriamente pensato di smettere. Il presidente Stefano Orlandoni, mister Fenucci e il suo vice Roberto Girolomini mi hanno convinto a rimettermi in gioco. L’ambiente, che già conoscevo benissimo, ha influito ovviamente al fine di accettare. Mi sto prendendo una rivincita personale, sto togliendo qualche sassolino dalle scarpe e voglio aiutare questo meraviglioso gruppo a centrare l’obiettivo stagionale».

Il traguardo da tagliare, a tutti i costi, è quello della permanenza nella categoria. «Venivamo da un periodo meno positivo per quanto riguarda i risultati – dice l’attaccante - ma in settimana abbiamo preparato molto bene la sfida di Loreto, consapevoli che i nostri avversari ci avrebbero accolto molto agguerriti. Siamo stati bravi a vincere questa “finale” e adesso dobbiamo confermarci in un’altra partita delicata e importante come quella di sabato con la Filottranese. Il mister ci ricorda sempre che dobbiamo pensare di gara in gara, senza quelle pressioni che logicamente altre squadre più esperte hanno. Abbiamo la fortuna di vantare un organico giovane, voglioso di crescere sotto la guida di Fenucci e con la fiducia della società. Siamo affiatati, c’è una bella e sana concorrenza tra di noi e sono fiducioso».

Non manca un appello agli appassionati biancoverdi: «Sarebbe bello che sabato, ma anche in tutte le prossime partite casalinghe, riuscissimo a coinvolgere sempre più ragazzi del settore giovanile. Abbiamo bisogno del loro sostegno, del loro affetto, con la speranza che si appassionino sempre di più all’Osimo Stazione e che puntino magari a scalare tutte le categorie fino alla prima squadra. La società ha avviato questo tipo di progetto – conclude Mazzocchini - e ci sono tutte le basi per portarlo avanti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzocchini, rientro con doppietta: «Bellissimo, ed ora la salvezza»
AnconaToday è in caricamento