rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Calcio

Lo scontro diretto del "Bernacchia" premia l'Osimo Stazione: Biagio battuta di misura

L'inzuccata vincente di Bah allo scadere regala la prima vittoria del 2023 ai "ferrai", ed interrompe la striscia di risultati utili della squadra chiaravallese

Arriva la prima vittoria del 2023 per l’Osimo Stazione, dopo i passi falsi contro Montecchio e Cagliese. Primo gol dell’anno nuovo e primi tre punti, pesantissimi, per i biancoverdi contro una Biagio Nazzaro in netta ripresa, in quello che assumeva i contorni di scontro diretto finalizzato proprio a tenere a debita distanza quantomeno gli ultimi due posti in graduatoria. Grande è la determinazione mostrata dai padroni di casa, premiati nel finale con la rete che regala la quarta vittoria in campionato. Lunga la fase di studio, con gli ospiti in costante possesso palla. Tuttavia, la prima occasione è per i ferrai al 22’ con il tiro potente di Nanapere, deviato in angolo. Dagli sviluppi del corner, Tomba si supera respingendo una conclusione scaturita in mischia dentro l’area piccola. Allora ci prova al 33’ Masi che in corsa calcia alto da posizione vantaggiosa. Senonché al 41’ la Biagio ha l’opportunità ghiotta con Pieralisi, il quale solo davanti a Bottaluscio non inquadra lo specchio della porta.

Sempre Pieralisi in apertura di ripresa al 47’ tira alto da pochi metri dalla porta. Masi al 54’ cerca di spronare i suoi con tiro velenoso parato in due tempi da Tomba, mentre al 59’ non è fortunata la conclusione al volo di Ippoliti a lambire il palo. Passato lo spavento la Biagio Nazzaro alza il ritmo con buone geometrie, senza arrivare quasi mai a finalizzare. Nemmeno quando Barocci da azione di calcio d’angolo di testa colpisce il palo interno. Di lì a poco la Stazione costruisce la più bella azione della partita: è l’89’ quando il prolungato fraseggio trova Masi a servire in mezzo il pallone che Bah, di testa, deve solo appoggiare in rete per il gol-partita.

Il Tabellino:

OSIMO STAZIONE-BIAGIO NAZZARO 1-0 (0-0 p.t.)

OSIMO STAZIONE CONERO DRIBBLING: Bottaluscio, Masi, Ramos (68’ Polenta), Staffolani, Bah, Rinaldi, Ippoliti, Sampaolesi, Nanapere, Gelli (63’ Shaibu), Gyabaa Douglas. All. Girolomini

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Tomba, Pacenti (55’ Terranova), Marasca, Mozzoni, Ortolani, Marengo, Angelani (59’ Petoku), Rossini, Cavaliere (59’ Borocci), Coppari, Pieralisi (70’ Agostinelli). All. Pazzaglia.

ARBITRO: El Mouhsini (PU)
ASSISTENTI: Grieco (MC), Sannuccio (MC)
RETE: 89’ Bah

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scontro diretto del "Bernacchia" premia l'Osimo Stazione: Biagio battuta di misura

AnconaToday è in caricamento