rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Osimana travolgente: poker al Loreto e titolo d'inverno

La formazione di mister Mobili fatica a sbloccare il punteggio, ma riesce ad andare al riposo in vantaggio per poi - nella ripresa - legittimare la supremazia realizzando altre tre reti

L’Osimana è Campione d’inverno con un turno d’anticipo, grazie alla netta affermazione odierna al "Diana", contro il Loreto. 4-0 il risultato finale sancito dalle marcature di Bambozzi, Pasquini, Cavezzi e Labriola. Titolo effimero, nulla ancora è fatto, ma rimane l’orgoglio e la soddisfazione per il bel campionato finora disputato dai giallorossi, in linea con le aspettative di inizio stagione.

Partono meglio gli ospiti nei primi minuti, ma una volta smaltite le ruggini accumulate durante il lungo periodo di inattività, la squadra di mister Mobili prende possesso del campo. Prima realizza un gol con Alessandroni, poi annullato dall'assitente del direttore di gara per fuorigioco, poi è l’estremo difensore ospite a deviare in angolo un insidioso diagonale sempre di Alessandroni, quindi Labriola è stoppato proprio sul più bello da un difensore in angolo ed infine una svista dell'arbitro che non vede un macroscopico fallo da rigore su Pasquini che si accingeva a spingere in rete in solitaria, con un avversario che nel disperato tentativo di salvare il risultato, lo spintonava da retro. A pochi istanti dal riposo, Labriola viene steso in area e stavolta il direttore di gara non può che assegnare la massima punizione: Bambozzi realizza e squadre negli spogliatoi.

La ripresa sancisce ancor di più le differenze in campo ed al 15’, Pasquini liberato meravigliosamente da Buonaventura in area, raddoppia con un bel tiro sotto la traversa. La gara non vive grandi sussulti fino ad una manciata di minuti dal termine, quando prima Garcia lascia gli ospiti in dieci e poi Micucci, dopo un coast to coast, serve un invitante pallone all’accorrente Cavezzi che di piatto infila sul primo palo. Bellissimo gol ed un giusto premio per l’ottima prestazione dei due protagonisti. Sul triplice fischio grande soddisfazione per Labriola, oggi incontenibile anche in fase offensiva, il quale sottomisura insacca il pallone del 4-0.

Il Tabellino:

OSIMANA - LORETO 4-0 (1-0 p.t.)

OSIMANA: Chiodini, Andreucci (62’ Cavezzi), Faraotti, Calvigioni (87’ Mercanti), Patrizi, Labriola, Micucci, Bambozzi (67’ Madonna), Alessandroni (69’ Ganci), Buonaventura, Pasquini (77’ Montesi). All. Mobili

LORETO: Albanesi, L. Grottini (55’ Brahimi), Picciafuoco (79’ Sprecacé), P. Garcia, Camilletti, Bigioni, Ciminari, Petrini (55’ Scalella), Pericolo, Brugiapaglia (91’ Masslavica), Ascani. All. Moriconi

ARBITRO: Animento (MC)
ASSISTENTI: D’Ovidio (PU), Giannelli (PU)
RETI: 43′ Bambozzi, 66’ Pasquini, 91’ Cavezzi, 93’ Labriola

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimana travolgente: poker al Loreto e titolo d'inverno

AnconaToday è in caricamento