Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Ancona cerca reazione e risposte al "Del Conero" al cospetto della Juventus Next Gen

Dopo la batosta di Cesena, biancorossi chiamati ad un'inversione a U. Di fronte ai dorici, la squadra Under 23 bianconera, che ha cominciato la stagione perdendo le prime tre partite

Il responso del campo nell’infrasettimanale di Cesena è stato impietoso. Tanto netta è stata la sconfitta all’Orogel Stadium, quanto decisa deve essere la reazione di un’Ancona chiamata ad affrontare gli Under 23 della Juventus, squadra varata nel 2018 e militante in terza serie che si configura come “laboratorio” per i ragazzi cresciuti nella cantera piemontese. Troppo presto per guardare la classifica, d’accordo, e troppo presto per fare valutazioni sulla bontà delle scelte in sede di campagna acquisti e sull’operato di Donadel. Ma ciò non toglie che, almeno sotto il profilo dell’atteggiamento, si avverte la necessità di una inversione a U. Le difficoltà di un campionato cresciuto di livello cominciano ad essere chiare, ed a maggior ragione servirà ben altro temperamento nell’affrontare gli impegni che verranno. Concessa l’attenuante di un gruppo rinnovato, per i biancorossi ci sarà il compito di dare risposte immediate. Lo chiede il popolo dorico, lo esige un torneo che potrebbe pericolosamente far cambiare la collocazione in classifica, e mutare pertanto gli obiettivi pianificati ad inizio stagione.

Al “Del Conero”, in questo penultimo sabato di settembre, tornerà la Juventus, seppur con la sua seconda squadra. La prima calcò il rettangolo di gioco dell’impianto di Passo Varano poco meno di vent’anni fa, con l’Ancona in Serie A battuta 3-2 davanti ad oltre 23mila spettatori. La partenza dei giovani bianconeri non è stata di certo esaltante. Tre gare e tre sconfitte, a cominciare da quella sul campo del Pescara (finita 3-1, ma con gli abruzzesi andati al riposo coi tre punti in cassaforte per effetto delle tre reti realizzate), per proseguire con il k.o. di Rimini (dove la Juventus è andata avanti tre volte per poi essere raggiunta e subire nel finale la rete del definitivo 3-4) ed infine lo 0-1 nel debutto casalingo stagionale di martedì sera contro la Spal. Pur non essendo sprovvista di talento e qualità, la formazione piemontese sembra accusare una certa fragilità difensiva al momento invalidante ai fini del risultato finale. E con le alle porte il doppio confronto interno con Recanatese e Torres, proverà al “Del Conero” ad interrompere il digiuno per predisporsi nella miglior maniera possibile ai prossimi impgni.

In casa Ancona, toccherà nuovamente a Vitali prendere posto tra i pali, a causa del forfait di Perucchini, mentre Macchioni è stato operato dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro e incomincerà prossimamente il cammino che lo porterà di nuovo sui campi di gioco, con tempi stimabili in 7 mesi circa. Rientrerà Donadel dalla squalifica, e saranno a completa disposizione Dutu e Pellizzari. Possibile la riproposizione del 3-4-2-1 con Energe e Cioffi a supportare Spagnoli, per avere maggiore forza d’urto offensiva, mentre a centrocampo dovrebbe ritrovare posto Gatto dal 1’.

Ancona-Juventus Next Gen, dove vedere la partita in tv e streaming

Il match Ancona-Juventus Next Gen, in programma sabato 23 settembre allo stadio “Del Conero” di Ancona a partire dalle 20.45, sarà trasmesso da Sky. La gara sarà visibile sul canale Sky Sport (numero 252 del satellite) ed inoltre in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app, ed in streaming su NOW Tv. Direzione di gara affidata a Matteo Canci di Carrara, coadiuvato dagli assistenti Luca Capriuolo di Bari e Simone Della Mea di Udine. Quarto ufficiale: Gianluca Guitaldi di Rimini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona cerca reazione e risposte al "Del Conero" al cospetto della Juventus Next Gen
AnconaToday è in caricamento