Trasporti pubblici, API: “Basta tagli, allo studio un nuovo sistema”

Alleanza per l’Italia – API – Ancona sta elaborando “una proposta finalizzata ad un nuovo sistema di trasporto pubblico più moderno, funzionale, razionale e sostenibile”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Alleanza per l’Italia – API – Ancona, movimento politico sempre attento alle esigenze dei cittadini, è fortemente critica per i continui tagli al trasporto pubblico urbano che avvengono nell'indifferenza generale: dopo il taglio dell'urbano feriale e serale (ultima corsa alle 23,45) e dell'extraurbano festivo (meno 60% delle corse e stop prima delle 8 e dopo le ore 21) da pochi giorni sono state tagliate le corse dopo le 22.30 e ridotti i collegamenti diurni per la zona nord. Ora si annunciano dimezzamenti sulle linee 6, 7, 8 e 46 costituendo di fatto un ulteriore depotenziamento del servizio ai cittadini, ora meno funzionale alla lotta alle emissioni inquinanti di cui la città è tra le prime in Italia ad esserne colpita..

Siamo fortemente critici verso queste politiche dissennate che non tengono conto delle indicazioni dei cittadini e ci battiamo da mesi per indirizzare le scelte di risparmio verso l'eliminazione delle doppie corse, una rimodulazione delle rotture di carico e la tutela del lavoratori, molti ora senza lavoro, impiegando gli autisti in esubero come verificatori al fine di abbattere l'evasione recuperando preziose risorse economiche. Abbiamo presentato anche una nostra mozione di sostegno al TPL e il nostro sondaggio (sul blog del coordinatore di API) sul gradimento dei tagli esprime la protesta della quasi totalità dei partecipanti.

Oltre a chiedere il ripristino di alcune corse fondamentali garantendo il servizio  fino almeno mezzanotte e mezzo e adeguate corse e frequenze, a vantaggio dei cittadini e rientro al lavoro di autisti ora in esubero, è allo studio una proposta finalizzata ad un nuovo sistema di trasporto pubblico più moderno, funzionale, razionale e sostenibile”.

Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Alleanza per l’Italia – API – Ancona

 

Torna su
AnconaToday è in caricamento