Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Camerano, sopralluogo dei canali di scorrimento delle acque

L’assessore Costantino Renato: “L'eventualità di forti pioggie comunque non esclude la possibilità che la massa idrica eccedente defluisca su strade e campi o che si creino delle micro frane in alcune aree”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Nei giorni scorsi è stato effettuato un sopralluogo in alcuni dei principali canali di scorrimento delle acque presenti sul territorio Comunale.

Dai sopralluoghi si è potuto constatare che il regolare e conforme intervento di manutenzione dei fossati e dei canali sta garantendo il corretto scolo e deflusso delle acque contrastando in maniera efficace le abbondanti e frequenti pioggie degli ultimi mesi.

L'eventualità di forti pioggie comunque non esclude la possibilità che la massa idrica eccedente defluisca su strade e campi o che si creino delle micro frane in alcune aree, quindi si raccomanda la massima prudenza nel caso ci si trovasse in strade con abbondanti flussi o ristagni d'acqua.

E' stata inoltre effettuata una comunicazione alla Provincia di Ancona nel quale si richiede un sopralluogo e la programmazione della manutenzione/pulizia del fiume Aspio che in alcuni tratti presenta delle criticità che potrebbero creare delle complicazioni in caso di forti pioggie.


Assessore Manutenzioni
Costantino Renato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, sopralluogo dei canali di scorrimento delle acque

AnconaToday è in caricamento