Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca collemarino

Sculture e faretti presi a calci, vandali al PalaBrasili: in arrivo le telecamere

Il sospetto è che siano sempre i ragazzini che nelle scorse settimane avevano danneggiato altre strutture nel quartiere. Sui social corre veloce l'indignazione per questi gesti e intanto il Comune promette spycam

Sculture distrutte (Fonte: Gruppo Facebook "Noi de Collemarino")

«Ma fate qualcosa per i vandali. Ci abbiamo messo anni per sistemarlo questo parco e non rispettano niente. Ma possibile che non si possono mettere delle telecamere per vedere chi sono queste persone?». Questo è solo uno dei tanti commenti colmi di rabbia e dispiacere pubblicati su Facebook dopo gli atti vandalici messi a segno nella notte da alcuni ragazzini al palasport Brasili di Collemarino.


«Installeremo 4-5 telecamere nella zona del palazzetto dello sport» ha assicurato l’assessore Stefano Foresi dopo un sopralluogo nel quartiere con il tecnico di fiducia e una ditta specializzata. In questo caso i baby teppisti hanno preso di mira alcune sculture e rotto a calci dei faretti posizionati a terra, ma non è la prima volta che il quartiere viene preso di mira dai bulletti.

Poco tempo fa, infatti, avevano fatto dei danni al parco degli Ulivi e poi, la notte tra il 14 e 15 agosto, avevano distrutto l’ascensore che porta alla spiaggia. Il responsabile era stato beccato dalle telecamere di sorveglianza e denunciato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sculture e faretti presi a calci, vandali al PalaBrasili: in arrivo le telecamere

AnconaToday è in caricamento