Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Valle Miano / Via Martiri della Resistenza

Trovato per strada con le mani insanguinate e a torso nudo

L'uomo è uscito dopo una lite con la compagna ed è stato notato dalla Polizia

ANCONA- Cammina con le mani insanguinate e a torso nudo in via Martiri della Resistenza. L’uomo, un 50enne originario di Macerata ma residente ad Ancona, ieri sera è stato notato da una volante intorno alle 21:20. Immediatamente sottoposto a controllo, ha riferito di aver litigato con la convivente per gelosia e di essersi ferito da solo, lanciando degli oggetti per la rabbia. I poliziotti hanno allora deciso di verificare la versione dell’uomo e si sono recati nell’appartamento della coppia. In casa c’erano anche i figli maggiorenni della donna, tutti e tre hanno confermato il racconto del 50enne ribandendo che non c’erano stati atto di violenza nei confronti della compagna. La coppia ha riferito di non voler procedere per vie legali. L’uomo ha rifiutato le cure mediche e si è nuovamente allontanato da casa riferendo che la relazione era ormai finita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato per strada con le mani insanguinate e a torso nudo
AnconaToday è in caricamento