Cronaca

L'auto è inghiottita da oltre 2 metri d'acqua, i poliziotti si tuffano e salvano due donne

Le due donne si trovavano sotto il ponte di via Caduti del Lavoro quando improvvisamente la loro auto è stata travolta dalla bomba d'acqua. Provvidenziale l'intervento degli agenti che le hanno salvate in extremis

La loro auto sta per essere inghiottita da oltre due metri d'acqua quando a pochi secondi dall'annegamento arrivano i poliziotti che si tuffano e riescono a liberarle. Sono stati attimi di terrore quelli vissuti questa mattina da due donne anconetane, che si trovavano a bordo di una Citroen C4 Picasso all'altezza del sottopasso di via Caduti del Lavoro. La bomba d'acqua caduta dalle prime ore di oggi sul capoluogo le ha letteralmente travolte, bloccando il loro veicolo sotto il ponte.

A pochi metri di distanza un automobilista è riuscito a fermarsi ed allertare i soccorsi. Dopo pochi minuti è arrivata la Polizia con gli agenti che si sono immediatamente tuffati per salvarle da un probabile annegamento. Arrivati a nuoto nei pressi dell'auto hanno rotto i vetri posteriori, guardando se ci fosse qualche bambino a bordo. Poi sono riusciti a liberarle, quando ormai riuscivano a respirare a fatica, con l'abitacolo quasi interamente sommerso dall'acqua. Portate a riva entrambe sono state consegnate in buone condizioni di salute agli operatori della Croce Rossa di Ancona. L'auto invece pochi secondi dopo è stata totamente inghiottita dall'acqua. Sul posto anche i vigili del fuoco.

IL VIDEO DEL SALVATAGGIO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto è inghiottita da oltre 2 metri d'acqua, i poliziotti si tuffano e salvano due donne

AnconaToday è in caricamento