Via Maratta: al via i lavori per mettere in sicurezza il Sacro Cuore

Il provvedimento fissa in 10 giorni il tempo utile per la cerchiatura della torre campanaria e per il superamento dell'emergenza. Solo dopo si potrà riaprire al traffico le vie adiacenti

Sono iniziati oggi i lavori nella chiesa del Sacro Cuore di via Maratta, oggetto ieri di due ordinanze comunali a seguito di una importante lesione verticale che si è formata nel campanile in seguito al terremoto di domenica che ne ha compromesso la stabilità.
Dopo gli interventi di ieri, i tecnici comunali hanno effettuato un sopralluogo anche oggi per verificare la situazione. Gli incaricati dalla curia hanno già avviato l’intervento per la messa in sicurezza della struttura prevista dall’ordinanza firmata ieri.

Il provvedimento fissa in 10 giorni il tempo utile per la cerchiatura della torre campanaria e per il superamento dell’emergenza. Solo dopo si potrà riaprire al traffico le vie adiacenti: via Fiume, via Filzi e via Maratta sono state infatti chiuse precauzionalmente al traffico per un perimetro di 40 metri attorno al campanile.
Una volta eseguiti i lavori, e consegnata una relazione tecnica al Comune che garantisca la messa in sicurezza, le strutture della parrocchia del Sacro Cuore potranno essere di nuovo utilizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento