rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Fabriano

Via l'amianto dalla scuola primaria, prevista la bonifica

L’ amministrazione ha infatti reperito le risorse per risolvere definitivamente il problema

FABRIANO - Via l’amianto dalla scuola primaria ‘Marco Mancini’. L’ amministrazione ha infatti reperito le risorse per risolvere definitivamente il problema: dopo l'intervento sul capannone in centro (cosiddetto del serpente), ora verrà bonificata la scuola primaria ‘Marco Mancini’ nel quartiere Santa Maria.

La scuola è stata realizzata negli anni ‘70 e presenta la parte centrale della copertura, posta ad una quota più alta della restante, realizzata con una struttura in legno sormontata da un tavolato nella cui parte superiore sono presenti pannelli in fibrocemento ricoperti con guaina bituminosa.

Con determinazione del dirigente del settore assetto del territorio n.659 del 26/07/2023 sono stati affidati i lavori di sostituzione di parte della copertura, contenente amianto. I lavori saranno completati prima dell’inizio del nuovo anno scolastico. Il progetto, che sarà realizzato da una impresa specializzata, prevede la sostituzione completa della copertura mediante lo smontaggio e lo smaltimento in apposite discariche. Seguirà il rimontaggio di una nuova copertura in alluminio con un sottostante pannello isolante e la sostituzione dei vari canali di gronda e discendenti. La superficie interessata dall’intervento è di circa mq. 220,00. L'intervento è già stato autorizzato dal competente ufficio dell'AST. Sempre nell’ottica di tutelare la sicurezza dei cittadini, sono stati affidati, per un importo di euro 10.587,85, i lavori di manutenzione della segnaletica orizzontale in città, ormai consumata. Verranno così rese visibili le linee di stop/dare la precedenza e gli attraversamenti pedonali, nell’ottica di migliorare la sicurezza per pedoni e automobilisti.

“La nostra città sta cambiando volto, diventando più attenta alla sicurezza e alla tutela dei propri cittadini - dichiara il Sindaco Daniela Ghergo. Stiamo cercando di recuperare ciò che per tanti anni è stato trascurato. In quest’ottica i prossimi lavori avranno ad oggetto la tutela dei bambini della scuola elementare ‘M.Mancini’ e dei pedoni e automobilisti. Siamo in procinto di affidare anche il monitoraggio del verde pubblico, per valutarne lo stato e intervenire in via preventiva. Anche questo un capitolo trascurato da troppo tempo per il quale abbiamo stanziato fondi nell’ultima variazione di bilancio.” 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via l'amianto dalla scuola primaria, prevista la bonifica

AnconaToday è in caricamento