rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Fiabaday, visita e giro sul rimorchiatore: «No barriere architettoniche» 

In occasione della 20° edizione della Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche Fabaday, il porto di Ancona ha aperto le porte ai visitatori con disabilità

ANCONA - In occasione della 20° edizione della Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche Fabaday, il porto di Ancona ha aperto le porte ai visitatori con disabilità. Alle 9.30 nel piazzale della Capitaneria di Porto di Ancona i visitatori sono stati accolti dal messaggero F.I.A.B.A.Domenico Ronchi, delegato dal Presidente Nazionale Giuseppe Trieste, e dal Comandante in seconda della Capitaneria di porto di Ancona, capitano di vascello Andrea Vitali, in rappresentanza Direttore Marittimo delle Marche, capitano di vascello Donato De Carolis. 

Gli ospiti sono stati ospitati a bordo della Nave Passeggeri AF Marina– della Società di navigazione Adria Ferries– e, successivamente, hanno effettuato un’ulteriore visita e una breve uscita in mare a bordo del rimorchiatore “Elisabetta” della Società SERS di Ancona. Finalità di FIABA Onlus (Fondo Italiano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche) è quella di promuovere iniziative a favore di persone con disabilità, in tutto il territorio italiano con gite e visite allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’abbattimento delle barriere architettoniche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiabaday, visita e giro sul rimorchiatore: «No barriere architettoniche» 

AnconaToday è in caricamento