rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Volley

B1: buona prestazione per la Clementina 2020 che torna però da Imola a mani vuote

Il 3-0 subito dalle ragazze di coach Mucciolo è apparso troppo severo, ora la squadra deve fare i conti con il penultimo posto

Bella prestazione, nonostante la sconfitta, delle ragazze della Clementina 2020 di coach Mucciolo in quel di Imola, capaci di mettere paura alle più attrezzate avversarie nel primo parziale dove hanno avuto anche una palla set e nel secondo quando si sono trovate in vantaggio per 22 a 20 nel concitato finale. Poi il terzo, lottato dalle marchigiane fino al 16 pari, ha visto prevalere la maggiore autorevolezza e determinazione delle locali guidate dalla regia illuminata di Cavalli e dalla potenza di Cammisa e Moretto.

Primo set. La Clementina non mostra alcun timore reverenziale nei confronti delle ambiziose rivali e con un gioco preciso e diligente si mantiene perfettamente in partita, 8-8. Gli scambi sono sempre lunghi e molto combattuti con le difese che ricusano ogni tentativo dei rispettivi attacchi e la partita si mantiene in bilico. Poi la Clai accelera e prende un piccolo vantaggio 12-9, per poi aumentarlo 17-12, costringendo Mucciolo a due ravvicinati time-out. Le jesine non si perdono d’animo e ricuciono immediatamente lo strappo, mettendo addirittura la testa avanti con Gotti, 19-20. Si gioca alla pari fino ai vantaggi, dove la Clementina trova la palla del set sul 25-26, ma non è ne concreta ne fortunata e commette due errori decisivi che regalano il set alle avversarie, 28-26.

Secondo set. Inizio difficile delle jesine, forse deluse dalla conclusione del set precedente, 4-0. La rimonta delle marchigiane è firmata da una straripante Bovolo e da una battagliera Ciccolini, 11-10. Poi Imola riparte con le esine che si disuniscono e subiscono le palle spinte delle avversarie, 16-11. Coach Mucciolo vuole parlarne e le richiama in panca. Al ritorno in campo, Saveriano & co. mostrano tutto il loro talento e la loro determinazione e si riportano sotto, 17-16. Si gioca di nuovo su ogni pallone ed ogni azione può concludersi a favore di una o dell’altra squadra. Un ace di una splendida Pizzichini ed un attacco di Gotti per il doppio vantaggio marchigiano, 20-22. La Clai non si disunisce e Cavalli si affida alla sua opposta Moretto che risponde con cinque attacchi consecutivi, ai quali le clementine non sono, incredibilmente, capaci di opporsi, 25-22.

Terzo set. La Clai parte ancora in vantaggio 7-4, ma la Clementina le è subito alle spalle e sul servizio di Ciccolini, raggiunge prima il pareggio per poi sorpassare con una coriacea Gotti, 10-12. È ancora battaglia, con una incontenibile Bovolo dalla parte marchigiana e una efficace Rizzo dall’altra, 15-15. Sulla battuta della nuova entrata Tasholli la Clai trova il break decisivo e allunga 19-16, poi 22-18 mettendo una seria ipoteca sul set e sulla partita. La Clementina non è più in grado di seguirla e nonostante Fedeli e Bovolo tentino l’impossibile, un errore al servizio decreta la fine della partita a favore delle romagnole, 25-20.

CSI CLAI IMOLA – CLEMENTINA 2020 VOLLEY   3 – 0 (28-26, 25- 22, 25-20)

CLEMENTINA 2020 VOLLEY: Pizzichini 9, Sconocchini, Saveriano , Ciccolini 11, Bovolo 14, Catani 2, Fedeli 2, Gotti 11, Falcone  (L1), Bastari (L2), Valentini, Ricciotti, Villani. All. Mucciolo

CSI CLAI IMOLA: Cavalli 2, Tasholli 1, Cammisa 10, Migliorini 8, Missiroli 9, Moretto 14, Rizzo 7, Mastrilli (L1), Arcangeli, Folli, Curti, Ndiaye, Telarini (L2). All. Caliendo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: buona prestazione per la Clementina 2020 che torna però da Imola a mani vuote

AnconaToday è in caricamento