menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le giocatrici davanti alla Regione

Le giocatrici davanti alla Regione

La Regione festeggia l'impresa della Lardini: «Possiamo rappresentare le Marche»

Ceriscioli ha donato al presidente onorario Giovanni Morresi una targa di ringraziamento, ricevendo dal capitano Chiara Negrini la maglia ufficiale con tutte le firme di squadra e staff tecnico

Hanno vinto campionato e coppa Italia conquistando la promozione in serie A1, ma le ragazze della Lardini Filottrano ereditano anche una responsabilità: quella di rappresentare un territorio abituato a guardare da lontano certi palcoscenici. «Rappresentiamo un territorio, una provincia sicuramente, ma vogliamo rappresentare anche la regione, proseguendo sulla strada del coinvolgimento che parte da Filottrano e si allarga con cerchi concentrici. Al lavoro di progettualità, dobbiamo unire occasioni, eventi e presenza nella solidarietà sociale per coinvolgere risorse che non siano solo quelle di Filottrano». Sono le prime parole del Presidente Onorario Giovanni Morresi, che ha parlato stamattina a Palazzo Raffaello, in occasione dell’incontro tra la squadra di pallavolo anconetana e il Presidente delle Marche Luca Ceriscioli, che ha detto: «Raggiungere la massima serie significa diventare rappresentanti ufficiali della regione nel mondo. Siete motivo di orgoglio e di vanto per il successo straordinario raggiunto”. Rivolto alle giocatrici, il presidente ha aggiunto: «Con il vostro impegno e sacrificio avete fatto cose straordinarie, continuando questa avventura nella serie maggiore date soddisfazione a tutti noi». Un momento di festa a cui sono stati presenti anche i tre fratelli Lardini, lo staff tecnico, i dirigenti, Fabio Sturani, il presidente regionale del Coni Fabio Luna, il presidente Fipav Marche Franco Brasili e il sindaco di Filottrano Lauretta Giulioni che ha espresso tutta la sua soddisfazione: «Vi ringrazio ragazze ragazze perché avete lavorato tanto, avete sofferto, vi siete rialzate e avete raggiunto l’obiettivo. Tutte tappe che confermano una promozione meritata. Abbiamo vinto tutto ma ora vi aspettano nuove sfide, il bello arriva adesso». 

E’ così che il presidente Ceriscioli ha donato al presidente onorario filottranese Giovanni Morresi una targa di ringraziamento, ricevendo dal capitano della Lardini, Chiara Negrini (LEGGI LA SUA INTERVISTA), la maglia ufficiale con tutte le firme di squadra e staff tecnico. Ma c’è anche un uomo nella cavalcata verso la massima serie ed è l’allenatore Massimo Bellano, ringraziato personalmente da Lorena Lardini presente con i fratelli Andrea e Luigi: «Ringrazio il coach Massimo Bellano per essere riuscito a fare squadra insieme alle atlete. Negli anni la pallavolo ha sempre camminato parallelamente alla nostra azienda e siamo cresciuti insieme. Da donna è bellissimo festeggiare una vittoria al femminile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento