Pallanuoto, segnano quasi tutte: la Cosma Vela Ancona straccia il Nervi a Genova

A Genova le cosmiche portano al gol ben 8 delle 12 giocatrici a referto e con queste reti le doriche battono di netto il Nervi Genova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Genova – Vittoria sonante per la Cosma Vela Ancona a Genova contro l'Albaro Nervi. Il confronto con le liguri finisce poco dopo essere cominciato, perché le doriche partono a mille e il 10-1 del primo tempo inaugurato dalla doppietta della Mirleni mette già praticamente al sicuro il risultato a loro favore, ma soprattutto allenta la tensione agonistica della squadra di coach Milko Pace, che infatti nel secondo parziale non replica quanto mostrato nel primo. Ma la strada è già tutta in discesa, il Nervi dimostra di non impensierire la difesa anconetana, mentre avanti le doriche dopo il cambio di campo vanno ancora a segno a ripetizione. Così la parte delle leonesse la fanno la Altamura, con 8 realizzazioni personali, e la De Matteis, con 5, ma a Genova le cosmiche portano al gol ben 8 delle 12 giocatrici a referto.

Albaro Nervi-Cosma Vela Ancona 4-22 (1-10, 1-1, 1-6, 1-5)

Albaro Nervi: Falconi, Cocchiere M. 1, Maugeri 1, Bogliolo 1, Carpaneto, Crovetto, Cocchiere T., De Salsi, Franci 1, Santinelli, Giussani. All. De Salsi.
Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Quattrini I., Santandrea 3, Ferretti, Mirleni 2, Di Martino 1, Leone 1, Scoccia 1, De Matteis 5, Altamura 8, Quattrini E. 1.All. Pace M.

Arbitro: Savino. 

Note: superiorità numeriche Nervi 2/4 più un rigore sbagliato, Vela 2/9 più un rigore realizzato.

Cosma Vela Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento