Atletica, campionati regionali giovanili di staffette: ecco i risultati

Si è chiuso di recente il  Campionato Regionale Individuale di Staffette per le categorie Ragazzi/e – Cadetti/e

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Una delle gare più spettacolari ed emozionanti dell’atletica leggera è senz’altro la staffetta, soprattutto nella versione 4x100. La precisione e la regolarità nei cambi può fare la differenza, rispetto ai pronostici iniziali, rendendola ancora più affascinante.  Lo abbiamo visto anche la scorsa estate ai Mondiali di Pechino, con le squalifiche degli Stati Uniti nella 4x100 maschile e dell’Olanda in quella femminile. Uno degli ultimi incontri su pista del mese di ottobre è dedicato proprio alle staffette, con il Campionato Regionale Individuale di Staffette per le categorie Ragazzi/e – Cadetti/e, che si è disputato sabato 17 allo stadio Helvia Recina di Macerata. L’ASD Atletica Osimo era presente con sette formazioni, nelle varie distanze previste, accompagnate dai tecnici Gabriele Giuseppetti, Mario Grassetti ed Emanuele Galassi, con il dirigente Carlo Mengoni. Nella 4x100 ragazzi Leonardo Saracchini, Emanuele Ghergo, Simone Romagnoli e Roman Lorenzetti chiudevano in quinta posizione con il tempo di 56.38; gli stessi staffettisti, ma con diverso ordine di partenza, erano al via della “svedese” (100-200-300-400 m.) ed ottenevano un buon quarto posto con 2.39.51.

Al settimo posto della svedese, l’altra formazione con Enrique Aurioso, Dennis Mengoni, Fabian Kudhi e Diego Gentiluomo in 3.11.81.  Settima la 4x100 ragazze con Maria Sofia Proserpio, Angelica Ghergo, Benedetta Saracchini e Maria Beccacece con il tempo di 1.00.00; le stesse atlete gareggiavano anche nella svedese, posizionandosi al sesto posto con 2.49.68.  Per la categoria cadette Francesca Romana Innocenzi, Giulia Tonti, Carolina Giorgi e Nicole Pizzichini ottenevano un settimo posto nella svedese (200-400-600-800 m.) con 7.02.41 ed un ottavo posto nella 4x100, conclusa in 57.02.  Nelle classifiche finali a squadre, quinta l’Atletica Osimo nella graduatoria maschile (priva tra l’altro della squadra cadetti), settima in quella femminile.  La vittoria finale, nella classifica complessiva, andava alla Collection Atletica Sambenedettese, davanti alla Sport Atletica Fermo ed all’Atletica Sangiorgese.   Buono il settimo posto dell’Atletica Osimo, su diciotto squadre partecipanti, anche in considerazione delle assenze citate.  Nelle gare di contorno alle staffette, vittoria per il cadetto Ionut Manolache nel salto con l’asta, con la misura di 3.00 m., primato personale uguagliato (nella foto, la squadra ragazzi dell’Atletica Osimo in un precedente incontro).   

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento