rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Calcio

Batticuore Passatempese: pareggio a Pesaro risalendo dallo 0-3

Impresa dell'undici di mister Busilcacchi al "Comunale" di Villa San Martino: un rigore di Martiri e la doppietta di Ferreyra consentono ai gialloblu di rimontare uno svantaggio di tre reti subite nei primi venticinque minuti di gara

Un’ottima Passatempese butta il cuore oltre l’ostacolo in quel di Pesaro: sotto di tre gol contro il Villa San Martino, riesce a riacciuffare un pareggio insperato. Decisivo l'apporto di Ferreyra, autore di una doppietta al ritorno nell'undici di partenza di Busilacchi, oltre ad una prova di carattere da parte di tutta la squadra.

Dopo un inizio propositivo, gli ospiti sembrano ricadere nell'incubo della scorsa settimana, quando il Moie Vallesina sbancò il “Gallo”. In soli dieci minuti i padroni di casa si portano sul 3-0. Grande protagonista del tris rossoverde Righi, che rientra in tutte le azioni concluse a rete dei locali: al 16’ e al 19’ il centrocampista serve due assist illuminanti che permettono prima a Di Carlo e poi a Russo di bucare Campana. Poi il numero 8 dei locali mette la sua firma nel tabellino marcatori timbrando il tris che prende sostanza a seguito di una disattenzione della retroguardia gialloblù.

Sembra ormai una partita chiusa, ma gli uomini di Committante non mettono il lucchetto alla partita ed i galletti ne approfittano. La rimonta comincia nel momento in cui Capomagi viene steso in area avversaria: per l'arbitro è calcio di rigore, che Martiri realizza con freddezza. Pochi minuti dopo un rinvio basso di Melchiorri finisce sui piedi di Ferreyra, che da fuori area se la sposta sul sinistro e mette in fondo al sacco il pallone del 3-2 che riapre ufficialmente il match.

La stanchezza accumulata nei 45 minuti iniziali si fa sentire anche per buona parte del secondo tempo, con poche emozioni che si concentrano nel finale, quando la partita si infiamma e arriva il pareggio. E’ ancora Ferreyra a graffiare, con il suo velenoso sinistro che da fuori area centra il bersaglio e rimette la contesa in equilibrio. Gli ultimi due sussulti della gara portano la firma di Castorina da una parte, che non riesce a colpire a rete da situazione di corner, e di Paoli dall’altra, che si invola verso Campana - dopo un errore in fase di impostazione di Zoli – ma manca lo specchio della porta di pochi centimetri.

Il Tabellino:

VILLA SAN MARTINO - PASSATEMPESE 3-3 (3-2 p.t.)

VILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Berti, Postacchini, Riceputi, Bonci, Virgili, Paoli, Righi, Russo (52’ Balleroni), Ungureanu (63’ Mazzoni), Di Carlo (81’ Prodan). All. Committante

PASSATEMPESE: Campana, Castorina, Mandolini, Zoli, Esposito, Stortoni (63’ M. Agostinelli), Magi, Martiri (86’ Maraschio), Capomagi, Ferreyra, Catena (76’ Della Rossa). All. Busilacchi

ARBITRO: Tasso (MC)
ASSISTENTI: Murarasu (AN), Cercaci (MC)
RETI: 16’ Di Carlo, 19’ Russo, 26’ Righi, 36’ Martiri su rig., 39’ e 78’ Ferreyra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batticuore Passatempese: pareggio a Pesaro risalendo dallo 0-3

AnconaToday è in caricamento