Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Portuali imbrigliati, la Pergolese esce dal "Giuliani" con un pari

I "Dockers" rimontano lo svantaggio maturato nel primo minuto di gioco, ma non riescono ad assestare il colpo del k.o. e vengono agganciati in vetta dal Moie Vallesina

Occasione persa per i Portuali, che dopo le affermazioni contro Osimo Stazione e S.Orso non vanno oltre il pari contro una coriacea Pergolese, che esce indenne dal “Giuliani” con un pareggio prezioso. Dopo una partenza in salita, i “Dockers” raggiungono il pari ma non riescono a ribaltare definitivamente il punteggio, venendo così raggiunti in vetta dal Moie Vallesina corsaro a Fermignano.

Pronti via, e la formazione pesarese passa a condurre nel punteggio grazie al guizzo di Fraternali, abile a raccogliere un assist al bacio di Salsiccia incuneandosi tra le maglie della difesa dorica dopo neanche un giro di lancette. Non tarda però a prendere forma la reazione dei padroni di casa, che al termine di un'azione insistita riescono a calciare dal limite dell'area con De Marco. Mancino non angolatissimo, Aluigi devia ma non può nulla. La pressione dei Portuali resta costante, senza però portare troppi grattacapi alla difesa ospite ed al portiere Aluigi, il quale dopo aver visto sfilare una conclusione di Sassaroli che non inquadra lo specchio, alza bandiera bianca a fine frazione per un colpo ricevuto in una mischia seguente ad un piazzato di Mascambruni, e dopo l’intervallo lascia posto a Paolucci.

Tema tattico che non cambia nella ripresa: Portuali ad attaccare, Pergolese a difendere ed a provare qualche sortita offensiva di rimessa (al 60’ Bucefalo alza troppo la mira). Il forcing dell’undici di Ceccarelli cresce progressivamente di intensità: le situazioni più ghiotte sul finire di partita, dopo un tiro di Mascambruni fuori di un paio di metri. La prima con il colpo testa di Savini, che esce d'un soffio; la seconda con la punizione di Sassaroli, ben controllata da Paolucci e con la difesa a murare la ribattuta di Candolfi. Ma il punteggio non si sblocca: secondo pareggio in campionato per i “Dockers”, quarto per una Pergolese che al di là delle difficoltà offensive (peggior attacco del girone con sei reti in nove gare), si congeda da Ancona con un 1-1 di capitale importanza.

Il T abellino:

PORTUALI ANCONA-PERGOLESE 1-1 (1-1 p.t.)

PORTUALI DORICA ANCONA: Tavoni, Candolfi, Tonini, Rinaldi (70’ Santoni), Savini, Ragni, De Marco (71’ Sbrolla), Sassaroli, Pascali (80’ Cozzolino), Mascambruni (85’ Giampaoetti), Lazzarini. All. Ceccarelli

PERGOLESE: Aluigi (46’ Paolucci), Salsiccia, Fontana, Bartolucci, Lattanzi, Rebiscini, Carbonari (75’ Palazzi), Gaia, Fraternali (59’ Montanari), Alessandri (48’ Petrucci), Bucefalo. All. Guiducci

ARBITRO: Valla (PU)
ASSISTENTI: Piccinini (AN), Tidei (FM)
RETI: 1’ Fraternali, 15’ De Marco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portuali imbrigliati, la Pergolese esce dal "Giuliani" con un pari
AnconaToday è in caricamento