Calcio

Moie, la prima gioia nel torneo arriva con il 3-1 al Loreto

Priva di due pedine importanti in attacco come Api e Trudo, la squadra di mister Rossi grazie ad una prova di spessore si impone meritatamente. Applausi al "baby" Rossetti, classe 2004, autore del primo gol.

Il Moie Vallesina, grazie ad una prestazione gagliarda, trova la prima affermazione del campionato, regolando con il punteggio di 3-1 un combattivo Gabicce Gradara. A nobilitare ulteriormente i tre punti conquistati, le defezioni in casa rossoblu, con mister Rossi che deve rinunciare a due attaccanti di rilievo come Api e Trudo. Valore aggiunto, per i padroni di casa, la freschezza di Luca Rossetti classe 2004 e gioiellino della “cantera” moiarola, autore del gol del vantaggio dopo nove minuti dall’inizio del primo tempo.  Nella prima metà di gara il Moie Vallesina domina il campo, costruendo molto e subendo poco, fino a trovare il gol del raddoppio con un discesa mozzafiato di Borocci sulla fascia che arrivato sul versante destro dell’area l’appoggia dietro per Cercaci, che deposita la sfera il rete per il 2-0.

La reazione del Gabbice-Gradara comincia a prendere sostanza nella seconda parte del match: il forcing ospite produce qualche grattacapo alla difesa del Moie obbligando Cerioni ad intervenire per difendere la propria porta. Al 60’ tuttavia Rossetti trova intelligentemente Mosca, che da dentro l’area finalizza un rigore in movimento e fa 3-0. Sembra finita, ma cinque minuti più tardi, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Ciaroni dentro l’area piccola mette nel sacco il gol della bandiera. Riacquisita fiducia, il Gabicce comincia a premere con maggior insistenza, ma il pacchetto arretrato dei padroni di casa regge con sicurezza e per la formazione di Rossi arriva così il momento di festeggiare, per la prima volta in stagione, il ‘bottino pieno’.

Il Tabellino:

MOIE VALLESINA – GABICCE GRADARA 3-1 (2-0 p.t.)

MOIE VALLESINA: Cerioni, Federici, Bentivoglio (70’ Balducci), Arcangeli, Balducci (26’ Canulli), Colombaretti, Martellucci (65’ Serantoni), Mosca, Rossetti (75’ Massaccesi), Borocci (80’ Costantini, Cercaci. All. Rossi

GABICCE GRADARA: Azzolini, Difino (57’ Ulloa Brito), Costa, Grandicelli, Passeri, Raggioli, Serafini, Grassi, Veggió, Cinotti (85’ Intilla), Innocentini (47’ Ciaroni). All. Bartolucci

ARBITRO: Serenelli (AN)
ASSISTENTI: Tidei (FM), Baldoni (AN)
RETI: 9’ Rossetti, 45’ Cercaci, 60’ Mosca, 65’ Ciaroni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moie, la prima gioia nel torneo arriva con il 3-1 al Loreto

AnconaToday è in caricamento