rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Jesina femminile, mister Baldarelli si dimette dall'incarico

Con la squadra matematicamente salva a cinque turni dalla fine, il tecnico lascia la panchina leoncella ringraziando con una lettera giocatrici, società e tifosi

Il mese di maggio, per la Jesina Femminile, si apre all’insegna della sorprendente separazione con il tecnico Francesco Baldarelli. L’allenatore della formazione leoncella, che ha pilotato l’Under 17 delle Marche alla medaglia d’argento nel recente Torneo delle Regioni, aveva preso le redini del gruppo biancorosso in corsa la scorsa stagione in corsa, rilevando il dimissionario mister Iencinella e tagliando con anticipo il traguardo salvezza oltre ad arrivare anche alla semifinale di Coppa Italia di categoria lo scorso giugno, poi persa con la Ternana. Baldarelli, all’indomani della sconfitta casalinga contro la Triestina che ha però anche garantito alla Jesina la matematica permanenza in serie C, ha affidato ad una lettera i saluti, sottolineando la necessità di trovare nuovi stimoli per proseguire la sua attività di allenatore.

Sono stati 14 mesi pieni di impegno e successi per tutti – scrive Baldarelli – lo scorso anno sono entrato in corsa e siamo riusciti a firmare una salvezza anticipata con un cammino strepitoso. Stessa cosa questa stagione, da ieri salvezza matematica con 5 giornate ancora da giocare, totalizzando più di 80 punti nelle due mezze stagioni, una finale di Coppa Italia Nazionale sfiorata, tante giovani lanciate in nazionale e club di massimo livello nazionale. Abbiamo qualificato la nostra scuola calcio e settore giovanile in élite, massima espressione nazionale. E’ stata una esperienza meravigliosa nel calcio femminile, di questo ringrazio il presidente ed il direttore che mi hanno dato questa possibilità. Nulla sarebbe stato possibile senza il contributo di tutti, staff tecnico, staff medico, segretaria, custodi e magazzinieri tutti, ma soprattutto merito di tutte le ragazze eccezionali che ho avuto il privilegio di allenare. Grazie!! Ora ho bisogno di nuovi stimoli. Forza Jesina sempre”.

La formazione leoncella è attualmente al settimo posto nel girone B della serie C nazionale, con quattro turni ancora da disputare (trasferte a Portogruaro, Merano, Bologna e l’impegno casalingo contro Vicenza) oltre al recupero del match esterno contro la Rinascita Doccia che verrà disputato mercoledì 10 maggio. C’è pertanto la possibilità che per ultimare il torneo il club decida di optare per una soluzione interna, per poi al termine del campionato valutare a chi affidare la guida tecnica nella stagione ventura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesina femminile, mister Baldarelli si dimette dall'incarico

AnconaToday è in caricamento