rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Mongiello illude il Chiesanuova, Braconi regala al Castelfidardo l'1-1

Buona prova dei biancoverdi che vanno in svantaggio in occasione della prima azione da gol degli ospiti, ma riescono nella seconda metà di gara a raddrizzare la sfida, sfiorando anche il successo

Il Castelfidardo riacciuffa il Chiesanuova nella ripresa e chiude in parità. I fidardensi sfoderano una buona prova al cospetto di una squadra di livello, andata al riposo in vantaggio, e trovano l’1-1 dopo aver creato diverse situazioni interessanti e tenendo un buon piglio ed un buon atteggiamento, nonostante alcune defezioni in difesa. I padroni di casa aprono le danze al minuto 8’ con una conclusione centrale di Kurti, che tira da fuori area ma senza impensierire il portiere. Ci riprova Fabbri due giri di lancette più tardi: cerca la complicità di un compagno dentro l’area ma il Chiesanuova è più veloce e l’occasione sfuma. Al 14’ è buona l’intuizione di Rotondo che prende in carico la sfera subito dopo un calcio d’angolo e dal mezzo dell’area cerca lo specchio della porta con un tiro potente, ma poco preciso, che finisce ben sopra la traversa. Primo quarto d’ora a senso unico: il Castelfidardo sfiora il goal al 17’ con Nacciarriti che riceve da Nanapere e mira nell’angolino basso, ma la sfera si perde sul fondo dopo una deviazione.

Spezza l’incantesimo Mongiello: fatale una distrazione difensiva dei padroni di casa che permettono all’attaccante ospite di procedere in cavalcata fino al faccia a faccia con Sarti, poi vinto. È il 19’ ed il Chiesanuova passa in vantaggio. Mongiello ci prende gusto ed al 25’ prova ad allungare la distanza dagli avversari con un tiro dall’area piccola, ma stavolat la reazione di Sarti non si fa attendere ed il portiere fidardense abbraccia la palla. Tiraccio sporco di Braconi al 32’ che però non muove il risultato ancora sfavorevole al Castelfidardo. Prova farsi perdonare al 33’: Guella cerca un complice dall’interno dell’area e individua Braconi che sta accanto al palo destro ma calcia male e Fatone risponde presente. Ancora un’occasione per i fidardensi al 43’: Fabbri la butta al centro dell’area ma Braconi arriva fin troppo tardi e l’azione si spegne.

La ripresa comincia nel segno del Castelfidardo: Braconi ritrova il pareggio al 57’, ben imbeccato dal colpo di tacco di Nanapere. I fidardensi si propongono in avanti e colpiscono una traversa clamorosa con Nanapere al 72’: la palla sembrava già dentro ma i padroni di casa non riescono a capitalizzare l’occasione ed il risultato non cambia. Di nuovo Nanapere protagonista al 75’ su una palla che arriva dal lato del campo, saltando ma sbagliando i tempi senza deviare di testa il pallone. Occasione mancata all’80’ anche per il Chiesanuova con un tiro di Crescenzi che ha la strada sgombra verso la rete ma calibra male il tiro ed il suo tentativo finisce sopra la rete, e l’1-1 resterà pertanto tale fino al triplice fischio.

Il Tabellino:

CASTELFIDARDO-CHIESANUOVA 1-1 (0-1 p.t.)

CASTELFIDARDO: Sarti, Pedini, Fabbri, Nacciarriti (55’ Evangelisti), Morganti, Rotondo, Kurti (88’ Graciotti), Miotto, Nanapere, Guella, Braconi. All. Giuliodori

CHIESANUOVA: Fatone, Molinari (68’ Corvaro), Iommi, Morettini (62’ Carnevali), Canavessio (64’ Bonifazi), Dutto, Trabelsi, Crescenzi, Pasqui (56’ Sbarbati), Mongiello (76’ Defendi), Tanoni. All. Mobili

ARBITRO: Mancini (MC)
ASSISTENTI: Piccinini (AN), Frapiccini (MC)
RETI: 19’ Mongiello, 57’ Braconi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mongiello illude il Chiesanuova, Braconi regala al Castelfidardo l'1-1

AnconaToday è in caricamento