rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Ancona ingenua, l’Entella ne approfitta: il martedì sorride ai liguri

I dorici escono sconfitti 2-0 dall’infrasettimanale di Chiavari. Sabato nuovo impegno al Del Conero con la Carrarese

CHIAVARI- Nell’infrasettimanale di campionato in Lega Pro l’Ancona esce sconfitta dalla tana dell’Entella con il risultato di 2-0.

Primo tempo molto combattuto, soprattutto a centrocampo. I dorici si rendono pericolosi con alcune incursioni del tandem Iannoni-Delcarro ma è l’Entella ad andare in vantaggio al quarantaduesimo con Merkaj, bravo a sfruttare una dormita di tutto il reparto arretrato. Poco prima era stato Palmieri a cogliere il palo. Nella ripresa, dopo sette minuti, lo stesso Palmieri pesca l’angolo giusto fissando il risultato sul 2-0 mettendo un’ipoteca sulla partita. Colavitto si gioca le carte Moretti e Del Sole ma la sostanza non cambia con il doppio vantaggio che permane fino al triplice fischio. Adesso il sesto posto è messo a rischio dall'attacco del Gubbio distante una sola lunghezza. I cinquanta tifosi dorici presenti, con uno striscione nel proprio settore (“Ciao Sasà”), hanno onorato la memoria di Salvatore Gnisci, storico massaggiatore biancorosso dei primi anni 2000 protagonista all’interno del gruppo di lavoro che conquistò sia la Serie B (2000) che la Serie A (2003).

Subito al lavoro l’Ancona che, dopo il rientro nella Dorica fissato per domani, si ritroverà giovedì al Paolinelli per iniziare a mettere nel mirino la sfida di sabato (ore 15 con diretta Raisport) con la Carrarese di mister Totò Di Natale. Sarà l’occasione per verificare le condizioni di alcuni giocatori acciaccati e di recuperare capitan Salvatore Papa, squalificato stasera per recidività in ammonizione. Non ci sarà Delcarro che, in virtù dell’ammonizione rimediata, sconterà la giornata di squalifica.

ENTELLA-ANCONA 2-0

ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Coppolaro (32st Cleur), Pellizzer, Chiosa, Barlocco; Karic, Paolucci (16st Lipani), Palmieri (32st Rada); Schenetti (41st Sadiki); Merkaj, Lescano (16st Magrassi) All. Volpe

ANCONA (4-3-3): Vitali; Tofanari, Iotti, Masetti, Di Renzo; Iannoni (36st Ruani), Bianconi (18st Moretti), Delcarro (18st Palesi); Rolfini (18st Gasperi), Faggioli, Sereni (18st Del Sole) All. Colavitto

Arbitro: Taricone di Perugia

Reti: 42’Merkaj, 7st Palmieri

Note: ammoniti Delcarro, Merkaj, Lescano, Coppolaro, Ruani. Angoli 4-2, recuperi 2’+5’, spettatori 553 per un incasso di 3515,50 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona ingenua, l’Entella ne approfitta: il martedì sorride ai liguri

AnconaToday è in caricamento