Il Villa Musone vince la sfida salvezza contro la Passatempese

I villans si impongono per 2-1 sulla Passatempese in uno scontro diretto per la salvezza e riprendono a correre dopo lo stop contro la Nuova Real Metauro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Villa Musone torna al successo e coglie tre punti preziosissimi. I villans si impongono per 2-1 sulla Passatempese in uno scontro diretto per la salvezza e riprendono a correre dopo lo stop contro la Nuova Real Metauro. I gialloblu hanno sfoderato una prestazione convincente contro i galletti, mettendo in mostra delle buone trame di gioco e creando anche diverse palle gol. Alla fine sono arrivati i tre punti che permettono di fare un balzo in avanti in classifica anche se, a 180' minuti dalla fine del campionato, i villans dovranno lottare fino all'ultimo. Partenza sprint del Villa Musone che scende in campo con il giusto piglio. All'11' calcio d'angolo per i villans con Zagaglia che di testa stacca piu' in alto di tutti ed insacca la rete del vantaggio. I villans si rendono pericolosi due minuti dopo con Liguori che sfrutta un pasticcio nella difesa ospite e di testa non trova di poco la porta. Clamorosa occasione al 20' per i villans con Tonuzi che, in contropiede, brucia la difesa gialloblu ma il suo diagonale preciso si stampa sul palo interno e non entra in porta. I galletti si rendono pericolosi al 27' con una punizione dal limite di Borgognoni: Cingolani ci mette una pezza ma da due passi Madonna fallisce il tap-in. Nella ripresa occasione al 50' per Mascambruni con una punizione dal limite dell'area messa in angolo da Moscoloni. Tre minuti dopo Tonuzi dalla destra trova un diagonale che sibila a fil di palo. Il numero 9 di casa trova l'appuntamento con il gol al 63': spizzata di testa di Liguori, Tonuzi si invola in contropiede e batte l'estremo difensore ospite con un preciso rasoterra. I villans sembrano in controllo del match ma al 76' Magi riapre i giochi con una precisa punizione dal limite dell'area che si insacca sotto il sette. Il Villa Musone ha l'occasione per chiudere il match all'80' quando Tonuzi viene liberato davanti alla porta ma la sua conclusione non trova d'un soffio la rete del 3-1. Nel finale ci prova anche Menghini, diagonale di poco a lato, mentre la compagine di mister Strappini prova a creare apprensione ai padroni di casa mettendo in area alcuni cross insidiosi. Tuttavia i ragazzi di mister Finocchi resistono fino alla fine e portano a casa tre punti d'oro. "Un successo meritato - commenta il ds gialloblu Vincenzo Masi - Eravamo consapevoli dell'importanza di questa partita, perchè perdere avrebbe significato fare matematicamente i play-out. I ragazzi lo hanno capito e sapevamo che avrebbero sfoderato una brillante prestazione, perchè in settimana si sono allenati bene. Cancelliamo così lo stop contro la Nuova Real Metauro e riprendiamo la corsa in classifica, perciò in queste ultime due partite dovremo cercare di cogliere la salvezza diretta". VILLA MUSONE - PASSATEMPESE 2-1 (1-0 pt) VILLA MUSONE: Cingolani, Bellucci, Moglie, Marchetti, Ortolani, Pucci, Camilletti, Mascambruni, Tonuzi (86' Menghini), Zagaglia, Liguori (65' Agostinelli) A disp. Piccione, Recanatini, Magi, Shiroka, Mossotti All. Finocchi PASSATEMPESE: Moscoloni, Di Chiara, Zoli, Iannaci, Stortoni (52' Staffolani), Mezzanotte (64' Ghergo), Magi, Borgognoni, Nemo, Maraschio, Madonna (64' Filipponi) A disp. Frelli, Morra, Censori, Busilacchi, All. Strappini Arbitro: Renzi di Pesaro Reti: 11' Zagaglia, 63' Tonuzi, 76' Magi Note: Ammoniti Liguori, Stortoni, Mascambruni, Moglie Matteo Valeri Addetto Stampa Asd Villa Musone

Torna su
AnconaToday è in caricamento