L'Atletica Osimo presente ai Campionati italiani allievi di Rieti

Nella scorsa settimana riflettori puntati sui giovani, protagonisti nella 49^ edizione dei Campionati Italiani Allievi/e di atletica leggera di Rieti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Nella scorsa settimana riflettori puntati sui giovani, protagonisti nella 49^ edizione dei Campionati Italiani Allievi/e di atletica leggera di Rieti. Il 20 - 21 - 22 giugno oltre 1.500 atleti si sono sfidati per l'assegnazione di 36 titoli di campione italiano, all'interno dello Stadio "Raul Guidobaldi", splendido impianto rinnovato la scorsa stagione in occasione dei Campionati Europei Juniores. Alcuni under 18 dell'ASD Atletica Osimo hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con i migliori atleti nazionali, tra i quali i 17 azzurrini qualificati per i prossimi Giochi Olimpici Giovanili che si terranno a Nanchino - Cina, dal 20 al 26 agosto. Hanno iniziato, nel pomeriggio di venerdì, Caterina Santoni con il salto in alto (32° posto complessivo con la misura di 1,47) e Debora Baldinelli con le batterie degli 800 m (37° posto). Nella giornata di sabato Gianluca Re si è fermato nelle qualificazioni del peso, con il lancio di 13.71, per un 15° posto in classifica generale, non molto lontano dal passaggio alla finale.

Nel pomeriggio le staffette veloci del Team Atletica Marche, che ricordiamo essere la formazione che riunisce, oltre all'Atletica Osimo, l'Atletica Sangiorgese e la SACEN Corridonia. Gli allievi partivano in prima batteria, con il nostro Andrea Fossati Pesaresi in prima frazione (nella foto, in una fase della gara): il quartetto, completato da Gioele Giachè, Enrico Luciani e Riccardo Natali si piazzava in 25^ posizione, nella classifica complessiva. Prima frazione della staffetta femminile anche per Caterina Santoni, in squadra con Prisca Iommi, Sofia Gismondi e Sokhona Kebe: 31^ posizione finale. La giornata conclusiva, domenica 22 giugno, ha visto scendere in pista Simone Sabbatini nei 110 m. hs (44° posto finale) e la staffetta femminile 4x400, della quale faceva parte, in terza frazione, Debora Baldinelli.

La squadra composta anche da Sofia Gismondi, Sokhona Kebe ed Annalisa Torquati si classificava all'ottavo posto complessivo, riuscendo a salire sul podio delle premiazioni. Nel fine settimana si è svolta a Montecassiano la terza prova del Campionato "Cinque Cerchi", rivolto alle categorie ragazzi/e, unitamente alla fase regionale del Campionato di Società Master. Alcuni piazzamenti interessanti e molti primati personali migliorati per le atlete ed atleti partecipanti. Nella squadra ragazze dell'Atletica Osimo, Angelica Ghergo seconda nei 60 m. hs. e quinta nell'alto; Carolina Giorgi, ottava nei 60 hs. e dodicesima nell'alto; Irene Pesaresi quinta nell'alto; Giulia Tonti seconda nell'alto e quinta nei 60 hs. La staffetta 4x100, composta dalle quattro ragazze, si è piazzata al nono posto. La squadra ragazzi vedeva in pista Emanuele Ghergo, quinto nel peso; Roman Lorenzetti, nono nel peso; Andrea Prifti settimo nei 60 hs e undicesimo nel peso; Simone Romagnoli quarto nel peso e quinto nei 60 hs. Gli stessi atleti sono arrivati quinti con la staffetta 4x100. Per la categoria master Fabrizio Giambra, categoria SM50, che si è cimentato nei 100 e nei 400: un primo posto di categoria, con miglioramento del personale nella distanza breve; terza posizione, sempre di categoria, nel giro di pista.

Torna su
AnconaToday è in caricamento