Le avventure di Lina e Cane Generoso: Neri Marcorè nel cartoon contro la disabilità

Il cartoon lanciato dalla Lega del Filo d'Oro e dal canale Youtube "Coccole Sonore" con la voce narrante di Neri Marcoré

I cartoni animati hanno un'incredibile forza comunicativa. Sanno parlare a persone di ogni età, riescono a trattare temi delicati con grande sensibilità, ma soprattutto sono in grado di lasciare il segno nel cuore di chi li guarda. Per questo Lega del Filo d'Oro, che da oltre 50 anni assiste persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e le loro famiglie, e il noto canale Youtube “Coccole Sonore” sono insieme per dare vita ad un cartoon che parla di argomenti importanti, come l'amicizia e l'inclusività, attraverso una storia adatta a tutta la famiglia. Protagonisti del cartoon sono Lina, una talpina dolcissima che non vede nulla (ma ha un olfatto e un tatto eccezionali) e il Cane Generoso, il suo nuovo amico che la porterà via dall' “Isola-Mento” e le farà scoprire un mondo tutto nuovo pieno di sorprese e tanti amici (GUARDA IL VIDEO). Un mondo dove Lina non si sentirà più sola e avrà la possibilità di esplorare e imparare tante cose nuove grazie all'aiuto di altri simpatici personaggi, come Raffa la Giraffa. Inoltre, andando sul sito www.coccolesonore.it sarà possibile scaricare il libro-gioco stampabile con le avventure dei personaggi del cartoon. Come la Talpa Lina, anche i bambini sordociechi rischiano di vivere nel totale isolamento ed hanno bisogno di qualcuno che creda in loro, valorizzandone le potenzialità per ridurre la distanza che li separa dal mondo esterno. Proprio come fa, quotidianamente la Lega del Filo d'Oro che per ogni bambino crea un percorso di riabilitazione basato sulle sue potenzialità, e passo dopo passo lo aiuta a crescere e a sviluppare la propria autonomia, a sentire e vedere attraverso le sue mani, a comunicare con chi ama, con un obiettivo ben preciso: avere una vita piena.

«Quando nasce un bambino che non vede e non sente, il suo mondo sembra essere destinato all'isolamento, come quello della protagonista del cartoon ispirato alla condizione vissuta dalle persone sordocieche. Ma tutti i bambini che arrivano alla Lega del Filo d'Oro hanno delle potenzialità nascoste che hanno solo bisogno di essere valorizzate per permettere loro di vivere una vita il più possibile autonoma e dignitosa - dichiara Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d'Oro – Questa iniziativa è nata con l'obiettivo di sensibilizzare grandi e bambini sulla sordocecità, perché crediamo che una società inclusiva per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali debba partire dalla conoscenza delle potenzialità che si nascondono dietro i loro limiti».
Il cartone animato ha un narratore d'eccezione, Neri Marcorè. L'attore, già testimonial e amico della Lega del Filo D'Oro, ha prestato la sua voce rendendo l'avventura di questa talpina coraggiosa ancora più coinvolgente. «Da oltre 25 anni, produciamo contenuti per bambini con grande passione - dichiara Carlo Rossetti, CEO di DNA - E oggi più che mai, abbiamo bisogno di parlare ai più piccoli attraverso un messaggio di speranza. La speranza che grazie all'aiuto di tutti è possibile fare grandi cose. Per questo siamo davvero orgogliosi di aver preso parte a questo progetto e di far conoscere la storia di Lina a tutte le famiglie che ogni giorno seguono i nostri video su Coccole Sonore. Siamo sicuri che la piccola Talpa Lina abbia la forza di parlare al cuore di tutti noi e ci avvicini alle storie dei bambini sordociechi seguiti con grande professionalità e amore dalla Lega del Filo d'Oro».

Al cartoon è inoltre legato un progetto editoriale per far conoscere a tutti i bambini (e alle loro famiglie) la Talpa Lina. Si tratta di un libricino scaricabile gratuitamente dal sito di Coccole Sonore con tanti giochi, attività, immagini da colorare, per imparare giocando il valore dell'amicizia.
Il video completo de "La Storia della Talpa Lina e del Cane Generoso” è visibile sul canale YouTube Coccole Sonore.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento