menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Turismo Marche.it

Foto tratta da Turismo Marche.it

Il lonzino di fico, come si fa e a cosa si abbina 

Abbondanza di fichi, cosa ne facciamo? Il lonzino. Avete capito bene, qui la macelleria non c’entra nulla. Il lonzino di fico è una tradizione specialmente della Vallesina

Abbondanza di fichi, cosa ne facciamo? Il lonzino. Avete capito bene, qui la macelleria non c’entra nulla. Il lonzino di fico è una tradizione specialmente della Vallesina. I contadini li preparavano unendoli a mandorle, mistrà, noci e semi di anice stellato. Successivamente li avvolgevano in foglie di fico legandole con un filo.  

I lonzini di fico possono essere tagliati a fettine e consumato come dolce. Il portale “Turismo Marche” consiglia l’abbinamento con un formaggio non molle, di media stagionatura e a un calice di vino passito. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento