Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

L'interporto Marche vince il "Premio logistico dell'anno" per il secondo anno consecutivo

I Rail Road Terminal della rete "core" in Italia sono 15 di cui 12 situati in interporti, e dei quali i più prossimi a Jesi sono: Bologna a nord, Pomezia a ovest, Bari a sud

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday
I passaggi fondamentali di tali azioni sono riassumibili in tre punti principali: 
  • individuazione dell'Interporto delle Marche come RRT - Rail Road Terminal della "core network", ovvero come nodo nel quale è previsto lo scambio modale tra "gomma" e ferro", con vocazione allo sviluppo dell'intermodalità. Il provvedimento consente il collegamento delle Marche con il Corridoio Helsinki-La Valletta tramite la linea ferroviaria Bologna-Ancona. I Rail Road Terminal della rete "core" in Italia sono 15 di cui 12 situati in interporti, e dei quali i più prossimi a Jesi sono: Bologna a nord, Pomezia a ovest, Bari a sud.

  • approvazione da parte della Commissione Europea dei programmi di lavoro 2014-2020 Multi-Annuale ed Annuale TEN-T relativi al CEF (Connecting Europe Facility), che prevedono risorse per complessivi 11 miliardi.

  • adozione del Consiglio Europeo della Strategia Europea per la Macroregione Adriatico Ionica (EUSAIR), la terza dopo le macroregioni del Baltico e del Danubio, dando così avvio alla prima esperienza di Macroregione con il coinvolgimento dell'Italia e che vede la Regione Marche protagonista di un nuova fase di sviluppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'interporto Marche vince il "Premio logistico dell'anno" per il secondo anno consecutivo

AnconaToday è in caricamento