Regionali 2015: Idv fuori dal listone per mantenere simbolo

Ninel Donini sottolinea: «Le liste non si creano per una presunta somma algebrica, ma nascono sulla base di un accordo programmatico»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

ANCONA - "Italia dei Valori alle elezioni regionali sarà fuori dal listone perché vuole mantenere il proprio simbolo".

Il segretario dell'Idv Marche, Ennio Coltrinari, spiega nel dettaglio il perché di questa scelta. "Stiamo nel centrosinistra e siamo alleati del Partito Democratico. Il coordinamento regionale ha assunto la decisione di aderire ad una soluzione diversa rispetto alla 'grande ammucchiata' che sta nascendo con la lista unica. Per quanto ci riguarda riteniamo di avere una nostra peculiarità e non intendiamo rinunciare al nostro simbolo. Il percorso delle primarie ci tornerà utile anche per verificare con chi è possibile condividere questa scelta sulla base del programma che stiamo definendo in questi giorni", ha precisato Ennio Coltrinari. "Questo perché la posizione di Italia dei Valori non è di rigida chiusura, ma di disponibilità al confronto con quelle forze che si dimostreranno sensibili al confronto sul simbolo e sull'intesa programmatica".

"La storia recente ci insegna che quando Italia dei Valori ha rinunciato al proprio simbolo è andata incontro ad una cocente delusione", ha commentato Ninel Donini. La candidata alle primarie dell'Idv ha poi sottolineato: "Stare nella stessa lista con altri partiti solo per una presunta somma algebrica, tutta da dimostrare, non è nel dna di Italia dei Valori. In lista solo con chi condivide il nostro percorso politico".

Idv Marche

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento