Cronaca

Vaccini, nelle Marche la campagna parte il 12 ottobre. Per i più piccoli è disponibile uno spray nasale

Queste le categorie per cui le due vaccinazioni sono raccomandate

ANCONA - "La campagna vaccinale inizierà il 12 ottobre: anche quest'anno sarà possibile la co-somministrazione di vaccino anti-influenzale e anticovid. I vaccini mRna Pfizer, aggiornati alle nuove varianti, arriveranno a partire dal 25 settembre". Lo riferisce l'assessore regionale alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini. Ed in merito alle categorie per cui le due vaccinazioni sono raccomandate, l'assessore evidenzia che "sono quasi sovrapponibili: le persone di età pari o superiore a 60 anni, i soggetti fragili e i loro familiari o contatti stretti, ospiti delle strutture per anziani e lungodegenza, donne in gravidanza e post partum, operatori sanitari e socio-sanitari; per l'anti-influenzale sono previste anche alcune categorie di lavoratori come forze dell'ordine, vigili del fuoco, allevatori e donatori di sangue. È sempre bene consultare il medico curante, che conosce la storia clinica del paziente". Come spiegato dalla Regione, la vaccinazione è somministrata da medici di famiglia o pediatri di libera scelta, in ambulatori e strutture vaccinali dei servizi di igiene e sanità pubblica dei dipartimenti di prevenzione delle Ast con prenotazione a a mezzo Cup, nelle farmacie che aderiscono alla campagna vaccinale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, nelle Marche la campagna parte il 12 ottobre. Per i più piccoli è disponibile uno spray nasale
AnconaToday è in caricamento