rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Cade con una bottiglia di vetro in bocca e se la apre in due, è talmente ubriaco che non si accorge di nulla

L'uomo, un 28enne pakistano, è stato soccorso dagli operatori della Croce Gialla di Ancona, allertati da alcuni Testimoni di Geova

ANCONA - Si è presentato alla funzione serale dei Testimoni di Geova, completamente ubriaco e sanguinante. Lui, un 28enne pakistano, poco prima si era aperto al bocca in due dopo essere caduto con una bottiglia di vetro stretta tra le sue labbra. Il giovane era talmente ubriaco da non essersi accorto di nulla. E' successo domenica sera.

Alcuni fedeli hanno subito dato l'allarme e sul posto sono dovuti intervenire gli operatori della Croce Gialla di Ancona. Il 28enne è stato quindi portato in ospedale per le cure del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade con una bottiglia di vetro in bocca e se la apre in due, è talmente ubriaco che non si accorge di nulla

AnconaToday è in caricamento