menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sirolo

Sirolo

Riviera martoriata: un altro tentato furto in villetta

Presa di mira la villetta di un imprenditore alle porte di Sirolo, ma i ladri non riescono a disinserire l'allarme e si danno alla fuga. Sindaci e polizia sempre in allerta

Ancora furti, stavolta per fortuna non andati a segno. Dopo i colpi portati a segno ad Ancona, nelle frazioni, a Osimo e a Castelfidardo, ora è di nuovo il turno della riviera del Conero, già martoriata più volte dai “topi di appartamento”.
I ladri hanno preso di mira la villetta di un imprenditore, alle porte di Sirolo, ma stavolta ai ladri è andata male: non sono riusciti a neutralizzare l’allarme, attirando così l’attenzione del proprietario, che è riuscito a metterli in fuga.

La sorveglianza sulla zona è strettissima: i Sindaci della riviera e le forze dell’ordine fanno giornalmente quanto è in loro potere, e del resto non si può chiedere l’impossibile con le forze a disposizione. I malviventi tuttavia sono sempre in azione: ultimamente è stata segnalata anche la tecnica di fingersi dipendenti Enel, per fare telefonate allo scopo di registrare le abitudini degli inquilini, specie quelli anziani, per scegliere il momento migliore per entrare in azione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento